PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Regna l’equilibrio in serie C, vincono solo Lucchese e Pontedera

Quattordicesima giornata di Serie C caratterizzata da massimo equilibrio ed incertezza; i campi pesanti ed il turno infrasettimanale sembrano aver livellato i valori

Più informazioni su

Quattordicesima giornata di Serie C caratterizzata da massimo equilibrio ed incertezza; i campi pesanti ed il turno infrasettimanale sembrano aver livellato i valori in questa fase, con ben sette pareggi su nove incontri (ha riposato l’Olbia).

Blitz da tre punti solo per due formazioni che avanzano in una classifica di fatto bloccata: la Lucchese, che supera l’Alessandria grazie alle reti di Fanucchi e Marini ed agguanta il sesto posto a 20 punti in compagnia di Monza, Arzachena e Carrarese, e la sorpresa Pontedera che, infliggendo la terza sconfitta consecutiva casalinga al Siena con la rete in pieno recupero di Mastrilli, si allontana dalla zona play-out.

In vetta rallenta la corsa il Livorno che a Monza impatta con Vantaggiato la rete di Cogliati. Non ne approfittano le inseguitrici, con Pisa e Viterbese bloccate rispettivamente da Giana Erminio e Pistoiese. In fondo alla graduatoria vanno tutte e punti le ultime quattro: Cuneo e Gavorrano si spartiscono la posta in palio, il Prato rimonta il doppio svantaggio interno con l’Arzachena mentre il Pro Piacenza recupera ad Arezzo.

In zona play-off è pareggio tra Piacenza e Carrarese; sono ben sette le squadre raccolte in un fazzoletto di cinque punti, a partire dall’Olbia a quota 23 e a chiudere proprio con i biancorossi a 18.

Classifica marcatori che vede sempre in testa Daniele Ragatzu (9 reti), dietro di lui salgono Francesco Tavano a otto centri (in rete ieri a Piacenza) e Daniele Vantaggiato del Livorno; a sette gol Salvatore Bruno della Giana Erminio, partito dalla panchina a Pisa.

Nel prossimo turno, in cui riposerà il Siena, spicca il confronto al vertice tra Livorno (1) ed Olbia (4). In zona play-off è interessante Arzachena (8)-Lucchese (7), il Piacenza (10) cercherà a Pistoia di difendere la posizione dall’assalto della Pistoiese (11) mentre impegno al limite del Pro Piacenza (17) che ospita nel posticipo il Pisa (3).

Giancarlo Tagliaferri

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.