PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

S.Giorgio, ‘compra’ 408 bottiglie di Gutturnio con l’assegno di un altro. Denunciato

L'autore del raggiro, un milanese di 62 anni, è stato identificato dai carabinieri e denunciato per truffa e ricettazione.

Compra in una cantina di S.Giorgio (Piacenza) 408 bottiglie di Gutturnio, ma paga con un assegno smarrito da un’altra persona.

L’autore del raggiro, un milanese di 62 anni, è stato identificato dai carabinieri e denunciato per truffa e ricettazione.

L’uomo nei giorni scorsi si è presentato in una cantina del paese dove ha acquistato il “carico” di vino rosso piacentino, per una cifra di 1250 euro.

Importo pagato con un assegno compilato dal 62enne, che poi però è risultato essere proprietà di un’altra persona, che l’aveva perso in precedenza.

Per questo motivo l’acquirente, già noto per simili reati, è stato deferito a piede libero.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.