PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Serie C: Fun Food si illude, ma passa Anderlini (1-3)

Le ragazze necessitano di maggiori sicurezze e autostima,che potranno arrivare solo avendo conoscenza di come affrontare anche le piccole problematiche che insorgono durante la partita e che minano l’autostima del gruppo.

Più informazioni su

FUN FOOD MIORIVER – ANDERLINI MODENA 1-3 (25-18, 14-25, 12-25, 21-25)
 
FUN FOOD MIORIVER: Benassi 1, Caviati, Chinosi, Civetta, Cornelli 14, Molinari 4, Negri, Puddu 1, Rocca 10, Tansini 5, Ussi 3, Bersanetti (L). All. Bruno
 
Il Fun Food (Rivergaro) si illude vincendo il primo parziale contro la Scuola di Pallavolo Anderlini Modena, ma si deve arrendere dopo quattro set.

La squadra, più di altre volte, nel match di volley per la settima giornata di campionato C femminile, ha dimostrato dei limiti, limiti che possono essere superati solo con un lavoro mirato in palestra.

Le ragazze hanno bisogno di sicurezze e autostima, sicurezze che potranno arrivare solo avendo conoscenza di come affrontare anche le piccole problematiche che insorgono durante la partita e che minano l’autostima del gruppo.

Le piacentine partono bene nel primo set, Ussi, Tansini e Rocca fanno bene il loro dovere portando il risultato sul 5-4.

Pipe di Cornelli e muro di Ussi (7-5). Molinari con una fast prima e un ace poi, intervallati da un attacco di Cornelli tengono a distanza la squadra modenese (13-10). Un doppio attacco di Rocca e Tansini portano le razze di coach Bruno al set-point: non si fa pregare Puddu (che nel frattempo aveva preso il posto di Negri) che fa cadere la palla nel campo avversario con un astuta palla di secondo tocco.

A questo punto ci si aspetta un Fun Food, che forte della vittoria nel primo parziale, sia aggressivo e spietato. Avviene esattamente il contrario: il secondo e terzo parziale sono da dimenticare per i colori piacentini. Bruno le prova tutte ma la sua squadra diventa impalpabile, lenta e impacciata, incapace di una reazione degna di nota, senza idee.

Nel quarto set il Fun Food finalmente gioca a pallavolo. Si apre con un ace di Cornelli, primo tempo di Ussi seguito da un ace di Rocca (5-7). Cinque attacchi di Cornelli portano avanti nel punteggio il Fun Food (11-9), ma le bianco-azzurre non riescono a dare continuità al loro gioco e l’Anderlini ne approfitta portandosi avanti sul 14-19.

Attacco e muro, Cornelli avvicina il Fun Food a Modena (21-23), ma non c’è nulla da fare: Modena chiude set e partita.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.