Le Rubriche di PiacenzaSera.it - Camminate piacentine

Successo per la prima escursione ispirata alle Camminate Piacentine foto

Un folto gruppo di persone ha partecipato domenica 19 novembre alla camminata organizzata dall’Associazione Four Seasons Natura e Cultura in collaborazione con PiacenzaSera.it

Più informazioni su

PRIMA ESCURSIONE DI CAMMINATE PIACENTINE MONTE CAPRA E MONTE SANT’AGOSTINO: ED È GIÀ UN “TUTTO ESAURITO”

Grande successo per la prima escursione in provincia di Piacenza della serie “Camminate Piacentine” edite dalla coop sociale Officine Gutenberg.

Un folto gruppo di persone ha partecipato domenica 19 novembre alla camminata organizzata dall’Associazione Four Seasons Natura e Cultura in collaborazione con PiacenzaSera.it

Sole e temperature insolitamente miti per il periodo, quasi una giornata rubata all’autunno inoltrato. Il cammino ad anello è partito dalle aree umide e argillose alla base del Monte Capra salendo verso le sue maestose creste di origine magmatica, dalle ampie vedute per raggiungere le insolite pinete cha caratterizzano il Monte Sant’Agostino.

Complice un perfetto mix di bassa pressione sulla pianura e leggera brezza sulle vette, la vista poteva spaziare dall’arco alpino, con vista nitida del monte Rosa, fino al Monte Cimone innevato nell’Appennino Tosco Emiliano.

Antiche torbiere dalle inaspettate e autoctone betulle intervallate da imponenti e antichi affioramenti magmatici, le bellissime rocce ofiolitiche tanto descritte dalla guida che con maestria ha saputo unire la parte naturalistica e storica ai racconti mitologici che hanno accompagnato per anni affascinanti credenze popolari.

Pranzo al sacco praticamente in felpa per l’intero gruppo, grazie all’inversione termica, sul Monte Sant’Agostino. Con vista su Coli e Bobbio e sui tracciati diversi della Via degli Abati nell’area sottostante.

Partecipanti particolarmente colpiti dalla dimensione e cura delle pinete di Coli, con le vaste piantumazioni di pino nero, le abetaie in cui si trovano addirittura douglasie e larici, con le contaminazioni spontanee che hanno creato piccole foreste spontanee in diversi punti.

Un’escursione nella storia quindi, per apprezzare e approfondire la varietà e la bellezza dei paesaggi dell’Appennino Piacentino e la sua altissima biodiversità.

A breve nuove date, con l’obiettivo di ripercorrere, grazie al supporto narrativo delle Guide Ambientali Escursionistiche, i vari percorsi proposti da Achille Menzani nei suoi 4 volumi.

Eccovi alcune foto testimoni della splendida giornata.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.