PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tavolo dello Sport, Piacenza si candida ad ospitare il Giro Rosa foto

Nella sala Giunta in Municipio si è tenuta la prima riunione del Tavolo tecnico dello Sport di Piacenza

Piacenza candidata ad ospitare una tappa del Giro Rosa di ciclismo, tutta dedicata ad Annibale.

E’ stato uno dei temi affrontati nel corso della prima riunione del “Tavolo dello Sport” a Palazzo Mercanti con gli assessori Massimo Polledri e Paolo Garetti

La riunione si è tenuta nella sala giunta in Municipio alla presenza dei delegati provinciali Coni e Cip, Robert Gionelli e Franco Paratici, i delegati delle Federazioni sportive Giovanni Cerioni (presidente provinciale di Federciclismo) e Corrado Pagani (presidente provinciale Fidal), il delegato degli Enti di promozione sportiva Piergiorgio Visentin e il presidente dell’Ordine degli Architetti Giuseppe Baracchi in qualità di tecnico esperto in impiantistica sportiva. 

In veste di coordinatore del tavolo è stato nominato Robert Gionelli.

L’assessore Polledri ha spiegato che Piacenza intende candidarsi ad ospitare una tappa del giro d’Italia femminile di ciclismo tra il 7 e il 9 luglio dell’anno prossimo. 

“Si tratta di un’opportunità importante di promozione del nostro territorio – ha spiegato – che porterebbe a Piacenza una carovana di circa 400 persone. L’idea è di stabilire un percorso da un centinaio di chilometri che tocchi i luoghi legati alla spedizione di Annibale.

Occorre trovare 35mila euro per sostenere le spese organizzative, per questo ci rivolgeremo a Destinazione Emilia e all’interesse di eventuali sponsor”. 

Per promuovere la candidatura di Piacenza è stato designato un comitato promotore composto dallo stesso Polledri, da Franco Paratici, Giovanni Cerioni e Piergiorgio Visentin.

Al secondo punto all’ordine del giorno del tavolo la situazione degli impianti sportivi di Piacenza. L’assessore Paolo Garetti ha evidenziato la necessità di compiere alcuni interventi di manutenzione straordinaria. 

Inoltre l’amministrazione intende partecipare ai bandi regionali per il reperimento di risorse e anche a un bando nazionale promosso dal Coni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.