PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tennistavolo, riprende la serie A1 femminile. Esame per la Teco con Eppan

Una rivoluzionata Teco Corte Auto in campo e in panca rispetto allo scorso anno, con una partenza convincente

Più informazioni su

Torna in campo la serie A-1 femminile di tennistavolo con la quarta giornata di andata in programma venerdì alle ore 19.  

Reduce da una partenza decisamente convincente con tre vittorie in altrettanti incontri, la Teco/Corte Auto Cortemaggiore, rinnovata in campo e in panchina dove il tecnico Vesna Ojstersek ha già dimostrato essere il vero valore aggiunto della squadra, affronta un durissimo esame contro l’Eppan.

La società altoatesina, dopo la super favorita Castelgoffredo, punta dichiaratamente al tricolore: si preannuncia quindi un incontro complicato per le magiostrine, nel quale le padrone di casa partono con il favore del pronostico.

Oltre alla numero uno Debora Vivarelli, faro della nazionale assoluta femminile in forte crescita anche a livello internazionale, l’Eppan può contare su altre due buone pedine: Denis Zancaner, esperta giocatrice e numero 3 del ranking nazionale, e l’ex Corte Giulia Cavalli.

“Siamo ancora all’inizio, ma l’incontro rappresenta un bel banco di prova – commenta la società magiostrina alla vigilia – siamo sicuri che la squadra darà tutto”.

IN CAMPO ANCHE LE ALTRE 10 SQUADRE – Oltre alla serie A-1 il Cortemaggiore riprenderà il cammino anche con le altre 10 formazioni. Molta attesa domenica per i concentramenti di serie A-2: la seconda squadra del Corte, finora imbattuta, sarà di scena a Cuneo per lo scontro diretto contro Torino; altro scontro diretto ad Asola contro Verona per la B femminile, in B2 maschile impegno casalingo per la capolista contro Montichiari.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.