PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Torna il treno sulla Cremona-Fidenza, richiesto da Castelvetro

La Regione Emilia-Romagna si farà carico dei maggiori costi, indicativamente  100.000 euro su base annua, per questo ripristino di corse ferroviarie

Più informazioni su

Finalmente una buona notizia per la linea ferroviaria Cremona-Fidenza, che interessa in particolare gli utenti dei territori di Castelvetro (compreso S.Giuliano), Villanova e Busseto e che negli ultimi tempi è oggetto di frequenti disservizi.

Nelle scorse settimane si è tenuto un incontro in Regione a Bologna tra il Sindaco di Castelvetro Piacentino Luca Quintavalla (Consigliere Provinciale con delega al Trasporto Pubblico della Provincia di Piacenza), accompagnato dal Consigliere Regionale piacentino Gianluigi Molinari, con i funzionari dell’Assessorato Regionale Emilia-Romagna alla Mobilità e ai Trasporti.

Il Sindaco Quintavalla, dopo aver verificato sul campo l’insufficienza dei 2 bus sostitutivi in partenza da Cremona alle ore 14 e 14.15 per soddisfare l’utenza (in particolare studenti), ha portato alla Regione la richiesta di ripristinare un treno in quella fascia oraria (ricordiamo che il treno era stato soppresso negli anni scorsi in considerazione della domanda modesta).

La situazione è peggiorata con il nuovo anno scolastico partito a settembre, in quanto diverse Scuole Superiori di Cremona hanno deciso di adottare la cosiddetta “settimana corta”, che prevede la chiusura al sabato ed, in genere, un’ora in più di lezione nei giorni da lunedì a venerdì;  quest’ultima modifica ha determinato un’incremento degli studenti in rientro a casa nella fascia oraria tra le ore 14 e 14.30.

Il tempestivo intervento del Sindaco Quintavalla ha permesso alla Regione di soddisfare in tempi rapidi le richieste del territorio, tenendo anche conto dei vari disservizi che hanno subito in questi anni gli utenti della linea Cremona-Fidenza.

Dal cambio di orario invernale (a partire da lunedì 11 dicembre), nella fascia oraria suddetta, si prevede pertanto quanto segue:

– viene mantenuto il bus sostitutivo delle ore 14.00 in partenza da Cremona (direzione Fidenza)

– viene introdotto un treno alle ore 14.31 in partenza da Cremona (direzione Fidenza), in sostituzione del bus sostitutivo delle ore 14.15 (considerando che i tempi di percorrenza del treno rispetto al bus sono inferiori, di fatto gli studenti e pendolari arriveranno a casa sostanzialmente alla stessa ora, però con una maggiore capienza per superare la problematica attuale).

La Regione Emilia-Romagna si farà carico dei maggiori costi, indicativamente  100.000 euro su base annua, per questo ripristino di corse ferroviarie (sarà anche ripristinato un treno in partenza da Fidenza alle ore 15.52 verso Cremona).

Commenta così Luca Quintavalla Sindaco di Castelvetro P.no:  “Sono soddisfatto per il risultato ottenuto, in quanto grazie al ripristino del treno nessuno studente o pendolare sarà lasciato a piedi a Cremona al ritorno verso Castelvetro, San Giuliano e le altre destinazioni. 

Ringrazio il Consigliere Regionale Gianluigi Molinari per il supporto che mi ha garantito in questa come in altre occasioni, nonché l’Assessore Regionale Donini ed i suoi funzionari per la collaborazione che hanno dimostrato. Ringrazio anche gli utenti e le famiglie che con un atteggiamento costruttivo e responsabile mi hanno aiutato a presentare alla Regione una situazione oggettiva e a trovare la migliore soluzione possibile”.

(nota stampa)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.