PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vigor Carpaneto in Umbria contro il Villabiagio secondo in classifica

Per questo match, la Vigor dovrà fare a meno del giovane portiere Andrea Errera, squalificato dopo il cartellino rosso di domenica scorsa contro il Castelvetro.

Più informazioni su

Domenica alle 14,30 i biancazzurri di Rossini cercano il colpaccio. Nel frattempo, un rinforzo per la squadra piacentina: il centrocampista brasiliano Leonardo Dias Consulin (1994)
 
CARPANETO (PIACENZA), 18 NOVEMBRE 2017 –  Nuova, lunga trasferta per la Vigor Carpaneto 1922, attesa dal viaggio in Umbria a Castiglione della Valle (Perugia), ospite domenica alle 14,30 del Villabiagio nella quindicesima giornata d’andata del girone D di serie D. Per la squadra di Rossini (reduce dal 2-2 beffa contro il Castelvetro), un impegno probante a domicilio della seconda forza del campionato.

UN RINFORZO PER IL CARPANETO – Sul pullman biancazzurro per l’Umbria sale oggi un volto nuovo: si tratta del centrocampista brasiliano Leonardo Dias Consulin, classe 1994, precedentemente svincolato e tesserato venerdì dalla società piacentina. Un rinforzo in più per la Vigor, dunque, in questo campionato estremamente equilibrato, soprattutto nella seconda parte della classifica dove si trova il Carpaneto. Elemento dinamico e di qualità, Dias Consulin è stato in passato capitano della Primavera del Parma (2013-2014). Il giocatore – dopo l’avvenuto tesseramento – è stato subito convocato per la trasferta di Villabiagio.

QUI VIGOR – Nel viaggio in Umbria, la Vigor cercherà di alimentare la propria classifica, che da un lato si muove da cinque giornate (quattro pareggi e una vittoria), ma dall’altro stenta a decollare, con il quint’ultimo posto con 14 punti nel cuore della zona play out. La graduatoria è cortissima, con otto squadre racchiuse in tre punti, ma alla lunga si scremerà e il Carpaneto non vuole farsi trovare in difficoltà.

“Come ho già detto più volte – spiega il tecnico della Vigor Stefano Rossini – nelle ultime partite ci mancano troppi punti e dobbiamo riuscire a conquistarli quando si presenta la possibilità in seguito alla prestazione. Ai ragazzi ho detto che ora cercheremo di recuperare quanto perduto per strada nelle ultime partite. Nella trasferta di Villabiagio, andremo in Umbria per giocare la nostra partita e non dobbiamo essere la vittima sacrificale di turno”.

Per questo match, la Vigor dovrà fare a meno del giovane portiere Andrea Errera, squalificato dopo il cartellino rosso di domenica scorsa contro il Castelvetro.

Sul versante infermeria, stop forzato per il difensore Zuccolini (uscito in barella domenica scorsa), che si aggiunge a Sylla e Terzi, mentre l’attaccante Luca Franchi (fermatosi nel riscaldamento contro il Castelvetro) è recuperato. Acciaccato, invece, il giovane centrocampista Giacomo Rossi.

L’AVVERSARIO – Al pari del Carpaneto, il Villabiagio è una matricola del campionato di serie D dopo aver vinto l’Eccellenza umbra nella scorsa stagione. Rispetto alla Vigor, però, la compagine perugina pare avere ambizioni più elevate, come testimonia il secondo posto in classifica con 31 punti, a -2 dalla capolista Fiorenzuola. Insieme ai rossoneri, è la squadra che ha vinto di più (10 vittorie) e – a braccetto con Trestina e Colligiana – pareggiato di meno (un solo “x”). Nel Villabiagio, inoltra, gioca il capocannoniere del campionato: il brasiliano Matteo Luigi Brunori, già a segno 12 volte e in passato anche – tra le varie squadre – nelle fila di Messina, Foligno e Reggiana. Domenica scorsa, però, l’attaccante è stato espulso per doppia ammonizione e di conseguenza è stato squalificato per un turno. Salterà la Vigor anche il centrocampista Alessandro Rinaldi, fermato per un turno dal giudice sportivo dopo il cartellino giallo contro il Tuttocuoio.

LA TERNA ARBITRALE – A dirigere l’incontro tra Villabiagio e Vigor Carpaneto 1922 sarà l’arbitro Gabriele Scatena della sezione Aia di Avezzano, coadiuvato dagli assistenti Stefano Cicchitti di Chieti e Giulia Petrini di Rieti.

IL CAMMINO DELLE DUE SQUADRE – Questo il percorso delle due formazioni in campionato.
Villabiagio
prima giornata: Romagna Centro-Villabiagio 2-3
seconda giornata: Villabiagio-Mezzolara 1-0
terza giornata: Aquila Montevarchi-Villabiagio 3-0
quarta giornata: Villabiagio-Sporting Trestina 3-0
quinta giornata: Correggese-Villabiagio 1-2
sesta giornata: Villabiagio-Vivi Altotevere Sansepolcro 4-1
settima giornata: Fiorenzuola-Villabiagio 0-1
ottava giornata: Villabiagio-Rimini 2-3
nona giornata: Castelvetro-Villabiagio 0-1
decima giornata: Villabiagio-Pianese 0-2
undicesima giornata: Forlì-Villabiagio 1-2
dodicesima giornata: Villabiagio-Sasso Marconi 4-1
tredicesima giornata: Villabiagio-Sangiovannese 2-1
quattordicesima giornata: Tuttocuoio-Villabiagio 0-0
 
Vigor Carpaneto 1922:
prima giornata: Colligiana-Vigor Carpaneto 1922 0-3
seconda giornata: Vigor Carpaneto 1922-Lentigione 1-2
terza giornata: Mezzolara-Vigor Carpaneto 1922 0-3
quarta giornata: Vigor Carpaneto 1922-Imolese 1-2
quinta giornata: Sporting Trestina-Vigor Carpaneto 1922 2-0
sesta giornata: Vigor Carpaneto 1922-Romagna Centro 0-1
settima giornata: Vivi Altotevere Sansepolcro-Vigor Carpaneto 1922 1-1
ottava giornata: Vigor Carpaneto 1922-Aquila Montevarchi 0-1
nona giornata: Rimini-Vigor Carpaneto 1922 5-2
decima giornata: Vigor Carpaneto 1922-Correggese 2-0
undicesima giornata: Pianese-Vigor Carpaneto 1922 0-0
dodicesima giornata: Vigor Carpaneto 1922-Fiorenzuola 1-1
tredicesima giornata: Sasso Marconi-Vigor Carpaneto 1922 0-0
quattordicesima giornata: Vigor Carpaneto 1922-Castelvetro 2-2.
 
DOMENICA E’ ANDATA COSI’… – Questi i tabellini degli ultimi due impegni delle due formazioni.

TUTTOCUOIO-VILLABIAGIO 0-0
TUTTOCUOIO: Mascagni, Ferri, Ciabatti (74’ Chella), Gialdini, Anichini, Bertolucci, Paccagnini, Chiti (84’ Cortopassi), Masini, Forgione, Crivaro (91’ Costalli). (A disposizione: Fiaschi, Ciabatti, Fino, Zini, Fotia). All.: Mezzanotti
VILLABIAGIO: Vitali, Lucaroni (91’ Polidori), Trequattrini, Vergaini (64’ Rondoni), Cenerini, Curti, Pettinelli (69’ Goretti), Ubaldi, Brunori, Rinaldi (82’ Montanucci), Francioni. (A disposizione: Kikkri, Fracassini, Ceccarelli, Lorenzini, Bevilacqua). All.: Cocciari
ARBITRO: Ancora di Roma 1
NOTE:  Espulso al 46’ Brunori (V) per somma di ammonizioni. Ammoniti Rinaldi (V), Bertolucci, Paccagnini (T). Recupero 0’ e 3’.

VIGOR CARPANETO 1922-CASTELVETRO 2-2
VIGOR CARPANETO 1922:  Errera, Zito, Barba, Abelli, Fogliazza, Zuccolini (37’ Alessandrini), Minasola (88’ Colla), Tinterri, Mastrototaro, Mauri (91’ Mercuri), Rantier (80’ Lucci). (A disposizione: Murro, Riceputi, Rossi, Raggi, Terranova). All.: Rossini S.
CASTELVETRO: Rossini, Magliozzi G., Calanca, Bertozzini (86’ Davighi), Ghizzardi, Cozzolino (79’ Rondinelli), Covili, Davoli, Falanelli,  Pittarello, Zagari (66’ Novembre). (A disposizione: Tabaglio, Magliozzi T., Ristori, Pacilli, Morra, Bartorelli). All.: Mezzetti
ARBITRO: Tesi di Lucca (assistenti Cavallini di Carrara e Cinotti di Livorno)
RETI: 13’ Rantier (V), 20’ Mastrototaro (V), 45’+1’ e 91’ rig. Pittarello (C)
NOTE: Ammonito Calanca, Bertozzini (C), Alessandrini, Fogliazza (V). Espulso al 91’ Errera (V) per doppia ammonizione. Corner 3-5, recupero 4’ e 5’, spettatori 320. 
 
IL TURNO – Questo il programma della quindicesima giornata d’andata del girone D di serie D: Castelvetro-Imolese, Correggese-Aquila Montevarchi, Fiorenzuola-Romagna Centro, Forlì-Lentigione, Pianese-Mezzolara, Rimini-Sporting Trestina, Sangiovannese-Sammaurese, Sasso Marconi-Colligiana, Villabiagio-Vigor Carpaneto 1922, Vivi Altotevere Sansepolcro-Tuttocuoio.

LA CLASSIFICA – Fiorenzuola 33, Villabiagio 31, Rimini 30, Imolese 26, Sangiovannese 24, Aquila Montevarchi 23, Lentigione 22, Romagna Centro 21, Forlì 19, Pianese 18, Vivi Altotevere Sansepolcro, Sasso Marconi, Sporting Trestina, Tuttocuoio 16, Castelvetro 15, Vigor Carpaneto 1922, Sammaurese 14, Colligiana 13, Correggese, Mezzolara 10.
I BOMBER – Questa la classifica dei marcatori (prime posizioni) del campionato.
12 reti: Brunori (Villabiagio) – 1 su rigore
10 reti: Buonaventura (Rimini) – 3 su rigore
8 reti: Bosio (Fiorenzuola), Golfo (Pianese) – 2 su rigore
7 reti: Jukic (Sangiovannese), Sylla (Vigor Carpaneto 1922).
Nella foto, una formazione della Vigor Carpaneto 1922
 
Ufficio stampa Vigor Carpaneto 1922

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.