PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Volley C, la Canottieri Ongina “spaventa” la capolista Polisportiva Campeginese (3-2)

Nonostante le assenze, la squadra di Bartolomeo conquista un punto in terra reggiana, facendo perdere il primato ai padroni di casa

Più informazioni su

Più forti delle assenze e con tanto carattere.

Sul campo della capolista (poi diventata ex) Polisportiva Campeginese, la Canottieri Ongina porta al tie break i più quotati reggiani e torna a casa con un punto più che positivo nel campionato di serie C maschile (settima giornata).

Orfana dello schiacciatore Fiorentini (indisponibile) e Trevisan (infortunato), la formazione di Bartolomeo ha saputo rimontare in due occasioni il set di svantaggio, agguantando il tie break prima di cedere 15-10.

Il match parte con i monticellesi in campo con Fortini in regia, Mazzoni opposto, Zangrandi e Franchini in banda, Vitelli e Ousse al centro e Soavi libero. L’avvio è contratto, con i gialloneri che faticano a trovare la quadratura nel nuovo assetto, così i padroni di casa avanzano sul 16-10 e gestiscono la situazione fino al 25-21.

Dopo il cambio di campo, la Canottieri Ongina cambia registro e riesce a duellare ad armi pari. Sul 20-20 Franchini accusa una distorsione alla caviglia dopo una scivolata, ma stringe i denti e resta in campo. Zangrandi e Vitelli trascinano i piacentini nella volata finale, vinta 27-29.

Nella terza frazione la Campeginese parte forte (10-2), i ragazzi di Bartolomeo non riescono a reagire. Cambio in regia (Pardossi per Fortini), Franchini alza bandiera bianca (dentro Perini sul 20-14) e i reggiani chiudono 25-19, allungando sul 2-1.

I monticellesi cambiano assetto in avvio di quarto set: Perini opposto e Mazzoni in posto quattro, con Pardossi in regia.

La Canottieri Ongina combatte e con il turno in battuta di Perini trova il break (16-20) per poi firmare il 20-25 che conduce al tie break. Nel set corto è battaglia (10-10), poi i padroni di casa trovano il break con il turno al servizio del palleggiatore, con il parziale che finisce 15-10. Sabato i gialloneri saranno di scena a Reggio Emilia, ospiti alle 20,30 dei Vigili del fuoco Marconi.
 
Risultati settima giornata d’andata serie C maschile girone A:
Cappu Volley-Fasipol Basser 3-0
Plastorgomma Kerakoll Sassuolo-Energy Volley Parma 2-3
Hipix Energy Way-Corlo Sasco 3-1
Cavezzo-Marano Volley 1-3
Polisportiva Campeginese-Canottieri Ongina 3-2
Lycos Torrazzo-Vigili del fuoco Marconi 3-1
Fabbrico-Univolley Osgb 0-3.

Classifica: Hipix Energy Way 17, Polisportiva Campeginese 14, Univolley Osgb 14, Cappu Volley, Cavezzo 12, Marano 11, Energy Volley Parma, Plastorgomma Kerakoll Sassuolo 10, Canottieri Ongina, Fabbrico 9, Fasipol Basser 8, Vigili del fuoco Marconi 7, Corlo Sasco, Lycos Torrazzo 6.
 
POLISPORTIVA CAMPEGINESE-CANOTTIERI ONGINA 3-2
(25-21, 27-29, 25-19, 20-25, 15-10)

CANOTTIERI ONGINA: Fortini, Mazzoni, Zangrandi, Franchini, Vitelli, Ousse, Soavi (L), Perini, Pardossi. N.e.: Merli, Zorzella. All.: Bartolomeo

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.