PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Arriva Monza al PalaBanca, Piacenza vuole punti

Girone di andata agli sgoccioli per la Wixo LPR Piacenza: ancora due sfide, entrambe tra le mura amiche del PalaBanca, prima di dare il via alla fase di ritorno della Regular Season

Più informazioni su

PIACENZA RITORNA A CASA. DOMENICA SI ATTENDE MONZA E SI PUNTA A FARE PUNTI

Girone di andata agli sgoccioli per la Wixo LPR Piacenza: ancora due sfide, entrambe tra le mura amiche del PalaBanca, prima di dare il via alla fase di ritorno della Regular Season.

Con una gara in più rispetto alle rivali della SuperLega, quella della dodicesima in casa dei Campioni d’Italia finita 3-2, la Wixo LPR ha ora nel mirino la sfida di domenica con la Gi Group Monza (ore 18:00, diretta Rai Sport + HD).

Un match utile agli uomini di coach Giuliani per consolidare la quinta posizione in classifica (16 punti) con l’obiettivo di portare nelle proprie casse più punti possibili e rimanere davanti a Padova, Verona, Milano, Trento e Latina, tutte in scia alla biancorossa e tutte con uno scarto massimo di 4 punti.

La Wixo LPR infatti dovrà chiudersi a riccio per non lasciarsi sfuggire punti preziosi; poi di fronte a Fei e compagni, al termine di Piacenza-Monza, ci sarà uno stop di ben 2 settimane e si ripartirà con le sfide ufficiali solo martedì 26 con l’interessante match casalingo con Verona.

La trasferta di Frosinone ha dato ottimi segni di ripresa in casa Wixo LPR: la vittoria per 1-3 dei biancorossi ha azzittito i malpensanti e rimesso in luce le qualità di un gruppo che non si abbatte mai e che cerca di emergere, insieme, dai momenti negativi.

Domenica, al PalaBanca di Piacenza, si presenta una Monza undicesima in classifica (9 punti) ma, come già ampliamente dimostrato e sottolineato recentemente anche dallo schiacciatore Leo Marshall “In questa SuperLega non c’è da sottovalutare nessuno, non ci sono né partite né squadre facili”.

Massima concentrazione e determinazione quindi tra le fila dei padroni di casa che domenica, per raggiungere l’obiettivo punti, dovranno mettere in scena una sfida dominata dalla lucidità e dallo spirito di squadra.

Monza si presenterà all’appuntamento reduce dalla brillante vittoria su Latina (3-1) e con la voglia di tenere alto il morale tentando di conquistare la vittoria numero quattro della stagione. L’ottava posizione in classifica, attualmente occupata da Milano, è a sole 6 lunghezze di distanza.

Gli otto precedenti danno ragione a Monza che, finora, ha vinto 5 scontri diretti.

L’ultimo confronto tra i monzesi e gli emiliani parla però di un successo piacentino, nella sfida valida per la semifinale dei Play-Off Challenge UnipolSai della scorsa stagione. 

Ben 4 biancorossi domenica potrebbero tagliare il nastro di alcuni importanti record: in Regular Season il palleggiatore Baranowicz è a -9 punti dai 500  mentre l’opposto Fei è distante solo 27 attacchi dai 5550 vincenti. In Campionato e Coppa Italia il centrale Alletti è a -13 punti dai 1500 mentre allo schiacciatore Clévenot mancano 25 attacchi ai 500.
 
Wixo LPR Piacenza – Gi Group Monza
 
PRECEDENTI: 8 (3 successi Piacenza, 5 successi Monza)
EX: non ci sono ex tra queste due formazioni
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Michele Baranowicz – 9 punti ai 500, Alessandro Fei – 27 attacchi vincenti ai 5500 (Wixo LPR Piacenza).
In Campionato: Rocco Barone – 1 partita giocata alle 300 (Gi Group Monza).
In Campionato e Coppa Italia: Aimone Alletti – 13 punti ai 1500 e – 3 muri vincenti ai 400, Trevor Clevenot – 25 attacchi vincenti ai 500 (Wixo LPR Piacenza); Thomas Beretta – 3 battute vincenti alle 100, Simon Hirsch – 4 battute vincenti alle 100 (Gi Group Monza).
 
HANNO DETTO
Leonel Marshall (Wixo LPR Piacenza): “Dopo un mese di stop è stato molto positivo ritornare a giocare in campo, anche se in un ruolo inedito come quello del libero; ringrazio quindi coach Giuliani per avermi dato questa opportunità. Mi sono sentito bene anche se è stata dura in certi momenti. Sto riprendendo a schiacciare e spero quindi di poter far parte degli schiacciatori che potranno dare una mano in campo per la sfida di domenica con Monza. La Gi Group, come tutte le altre squadre di SuperLega, non va sottovalutata, un esempio lampante è la nostra gara con Sora: quando ci siamo un attimo rilassati i laziali sono stati bravi a conquistare un set. Non ci sono né partite né squadre facili. L’obiettivo di questo fine girone di andata è fare più punti possibili soprattutto per avere una posizione di vantaggio per il girone di ritorno, anche in vista dei Play Off. Per ottenere tutto questo dobbiamo quindi migliorare il nostro rendimento, il nostro stile di gioco e fare più punti possibile, con tutti”.

Miguel Àngel Falasca (allenatore Gi Group Monza): “I punti ottenuti contro Latina sono importanti, anche se secondo me è stato fondamentale il fatto che abbiamo espresso un’ottima pallavolo. Già avevamo giocato bene contro Civitanova, alzando molto il livello, e questo significa che la squadra sta progredendo e lavorando bene. Contro Piacenza sarà dura perché oltre ad essere un’ottima squadra, come tutte le formazioni partecipanti al Campionato, potrà contare sul calore del suo pubblico. Noi dobbiamo pensare prima di tutto al nostro gioco, poi vedremo come andrà. Ogni gara ha una storia a sé: se giochiamo come contro Latina, stando sempre sul controllo della gara, abbiamo chance di portare a casa i tre punti. Già replicare lo stesso livello di domenica sarebbe incoraggiante, se poi riusciamo a migliorarlo sarà ancora meglio”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.