PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bonatti ancora tricolore, la 20enne si conferma campionessa di boxe foto

In gara agli assoluti disputati a Gorizia, Roberta, allenata dal maestro Roberto Alberti, dopo aver superato in semifinale la lombarda Melissa Paganelli si è imposta domenica

Più informazioni su

Grande risultato per la boxe di Piacenza firmato ancora una volta da Roberta Bonatti.

La 20enne portacolori della Salus et Virtus, si è infatti confermata campionessa italiana nella categoria 48 chilogrammi.

In gara agli assoluti disputati a Gorizia, Roberta, allenata dal maestro Roberto Alberti, dopo aver superato in semifinale la lombarda Melissa Paganelli si è imposta domenica nella finalissima sulla laziale Stephanie Silva, sua avversaria “storica”, al termine di un bel match. 

“Riconfermarsi è sempre difficile – ha detto a caldo la Bonatti – dedico questa vittoria alla mia famiglia e al mio maestro, questo titolo è nostro per tutti i sacrifici fatti insieme”.

La pugilessa piacentina nonostante la giovane età può esibire un curriculum di alto prestigio: oltre al doppio titolo italiano vanta nel proprio palmarès un argento europeo, il successo ai campionati nazionali universitari e al “Guanto d’Oro”, oltre alla medaglia di bronzo categoria Junior ai mondiali 2013 (Bulgaria) ed gli europei 2015 categoria Youth (Cina).

Mercoledì 13 dicembre, alle 10.30, l’assessore allo Sport Massimo Polledri incontrerà la campionessa, presso gli uffici di largo Anguissola alla presenza del tecnico Roberto Alberti e del delegato provinciale Coni Robert Gionelli.

Sarà l’occasione per esprimere ufficialmente le congratulazioni dell’Amministrazione comunale all’atleta della Salus et Virtus e al suo coach, per la riconquista di un titolo iridato che,
sottolinea Polledri, “ha regalato a Piacenza un’emozione autentica e l’orgoglio di vedere Roberta ancora una volta, come merita, sul gradino più alto del podio”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.