Castello, lascia il primario di radiologia. Fontana ‘Perdita molto grave’

La novità è emersa durante l'ultima seduta della conferenza socio sanitaria di Piacenza. 

Paola Scagnelli, direttore unità operativa di Radiologia dell’ospedale di Castelsangiovanni, lascia la provincia di Piacenza per assumere nalogo incarico al nosocomio di Lodi.

‘E’ una perdita molto grave – dice il sindaco Lucia Fontana, durante l’ultima seduta della conferenza socio sanitaria – per il nostro territorio. La dottoressa Scagnelli è una professionista molto capace, medici di questo calibro dovrebbero essere mantenuti sul territorio. Chiederò un colloquio al direttore generale Luca Baldino e non escludo di convocare una riunione del nostro distretto per discuterne’. 

il direttore sanitario dell’Ausl di Piacenza, Guido Pedrazzini, ha risposto che è già stato individuato un sostituto della dottoressa Scagnelli, che prenderà servizio da lunedì.

In una fase successiva, previo via libera dalla Regione, si procederà con un concorso per il nuovo primario di Radiologia a Castelsangiovanni. 

Nei giorni scorsi il comitato che difende il presidio ospedalierio della Valtidone dal rischio depotenzionamento aveva lanciato un altro allarme: quello della chiusura della guardia medica chirurgica di ortopedia

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.