PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

‘Concerto in Si Be Bolle’ ai Filodrammatici

Nuovo appuntamento della rassegna Teatro per Famiglie di Teatro Gioco Vita. 

Piacenza – Un vero e proprio concerto che accompagna sognanti danze di bolle di sapone di ogni forma e dimensione.

Si tratta di “Concerto in si be bolle”, assolo con trio per pianoforte e bolle di sapone, che vede il ritorno a Piacenza di Michele Cafaggi, che in questo spettacolo vedremo in scena con i musicisti Davide Baldi e Federico Caruso.

E con il mago delle bolle, ancora una volta si annuncia il tutto esaurito al Teatro Filodrammatici per le Stagioni di Teatro Ragazzi 2017/2018 di Teatro Gioco Vita, curate da Simona Rossi e organizzate dal Centro di produzione teatrale diretto da Diego Maj con Fondazione Teatri e Comune di Piacenza, la collaborazione dell’Associazione Amici del Teatro Gioco Vita e il sostegno della Fondazione di Piacenza e Vigevano.

“Concerto in si be bolle” è in programma domenica 10 dicembre, con due recite in cartellone: oltre alla rappresentazione prevista alle ore 16.30, allo scopo di soddisfare tutte le richieste è stata programmata una seconda recita alle ore 18. 

Lo spettacolo replicherà per le scuole dell’infanzia e primarie lunedì 11 dicembre alle ore 9 e alle ore 10.45 nell’ambito di “Salt’in Banco”, XXXVIII Rassegna di Teatro Scuola.

LO SPETTACOLO – Un eccentrico pianista si presenta sul palco con l’emozione e la tensione delle grandi occasioni. Finalmente dopo anni di studi potrà esibirsi davanti ad un pubblico in un vero teatro.

Ma l’imprevisto è in agguato e tra improbabili incidenti, incontri fortuiti e veri e propri colpi di scena le cose non andranno proprio come da programma…

Uno spettacolo di teatro visuale adatto al pubblico di qualsiasi età. Davide Baldi e Federico Caruso hanno composto i brani che verranno suonati nello spettacolo, musica contemporanea con ispirazioni jazz.

Dal vivo suoneranno pianoforte e clarinetto, ma essendo polistrumentisti non esiteranno ad utilizzare fisarmonica, chitarra percussioni e se necessario alcuni passaggi di musica elettronica.

Primo artista in Italia a creare uno spettacolo intero dedicato alle bolle di sapone, Michele Cafaggi, “il mago delle bolle”, presenta per la prima volta a Piacenza dove ormai è di casa “Concerto in si be bolle”, spettacolo che ha debuttato nel 2012 al Festival Mito SettembreMusica, al Piccolo Teatro di Milano.

Uno spettacolo che si pone in continuità con “Ouverture des saponettes” e nel quale la magia delle bolle di sapone si fonde con quella della musica, creata appositamente per questo spettacolo ed eseguita dal vivo dai musicisti Davide Baldi e Federico Caruso.

Michele Cafaggi sarà ancora a Piacenza nel cartellone della Stagione di teatro scuola “Salt’in banco” con altri due spettacoli: a dicembre con “L’omino della pioggia” e in aprile con la sua nuova creazione “Controvento”.

PREZZI E INFORMAZIONI

A TEATRO CON MAMMA E PAPÀ – Bambini/ragazzi: fino a 3 anni ingresso gratuito (senza occupazione di posto a sedere); da 3 a 15 anni euro 7 intero, euro 6 ridotto fratelli/sorelle.

Giovani/adulti: euro 9 intero, euro 8 ridotto nonni/nonne.

Famiglie con due o più bambini residenti nel Comune di Piacenza: a partire dal secondo figlio gratis.

Prevendita presso la biglietteria di Teatro Gioco Vita (Via San Siro 9, Piacenza – Telefono 0523.315578 –  biglietteria@teatrogiocovita.it), orari di apertura dal martedì al venerdì ore 10-16. Il giorno dello spettacolo la biglietteria funziona unicamente nella sede della rappresentazione a partire dalle ore 15.30 (Teatro Filodrammatici, via Santa Franca 33, tel. 0523.315578).

SALT’IN BANCO – Posto unico non numerato euro 4 scuola dell’infanzia e 4,50 scuola primaria.

Per tutte le attività di “Salt’in banco” la prenotazione è obbligatoria e deve pervenire all’Ufficio Scuola di Teatro Gioco Vita, telefono 0523.315578 – fax 0523.338428; scuola@teatrogiocovita.it, orari di apertura dal lunedì al giovedì ore 9.30-13 e ore 14-15, venerdì ore 9.30-13. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.