PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Esenzioni Imu prima casa, Piacenza fanalino di coda in Regione

A Piacenza esente il 57,3% delle abitazioni. A Bologna si arriva al 64,5%. 

Più informazioni su

Piacenza – Imu e tasi. Il saldo delle esenzioni risparmia le prime case ma delinea un quadro nazionale spaccato in due. Come riporta Il Sole 24 Ore, a una settimana dell’appuntamento per il versamento di lunedì 18 dicembre, i dati del dipartimento delle finanze con la mappa dei pagamenti 2016 permettono di delineare la geografia degli utilizzi dei 31,9 milioni di abitazioni possedute dalle famiglie italiane (proprietari persone fisiche).

Nella speciale classifica stilata dal quotidiano che indaga le esenzioni sulla prima casa provincia per provincia Piacenza  – con una percentuale del 57,3 (poco più della metà delle case) su un totale di 170.032  abitazioni totali, rappresenta il fanalino di coda nella nostra regione (in testa c’è Bologna con il 64,5 %). A livello nazionale ai vertici assoluti della classifica delle esenzioni sulla prima casa si colloca la provincia di Monza Brianza (76,1%) , mentre al contrariò in provincia di Aosta solo poco piu di una casa su tre viene esentata (36,1 %).

Anche nell’applicazione dell’aliquota dell’Imu sulle abitazioni locate a canone di mercato (il massimo previsto è il 10 per mille), di spettanza dei singoli sindaci di ogni capoluoghi di provincia , la situazione a livello nazionale è radicalmente spezzata in due.  In questo caso Piacenza si colloca tra le città “top 5” che beneficiano del livello più basso dell’imposizione. La nostra città infatti – insieme a Gorizia, Nuoro, l’Aquila e Teramo) con una quota del 3 per mille è nella metà “fortunata ” di chi non subisce la massima applicazione di questa misura.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.