PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Giacalone ospite di Forza Italia alla Ricci Oddi

L’evento, in programma alle ore 21 di mercoledì 6 dicembre negli spazi del Salone Arisi, è annunciato dal Segretario Provinciale di Forza Italia Jonathan Papamarenghi

Più informazioni su

“Uno dei più fini opinionisti italiani, ospite di Forza Italia, nella prestigiosa architettura che accoglie anche la Galleria Ricci Oddi di Piacenza, per una serata di riflessioni su Italia, Europa ed attualità”.

Annuncia così l’evento, in programma alle ore 21 di mercoledì 6 dicembre negli spazi del Salone Arisi, il Segretario Provinciale di Forza Italia Jonathan Papamarenghi.

“Perché la politica della quale ha bisogno il Paese -continua Papamarenghi- va oltre gli slogan precostituiti e sa confrontarsi su grandi temi aprendo dibattiti anche a partire da posizioni ne di comodo ne in linea col pensiero unico dominante”.

Davide Giacalone, opinionista di Radio RTL 102.5 e giornalista per numerosi quotidiani nazionali, parlerà di qell’Europa che all’Italia conviene, anche analizzando le tante e profonde criticità che oggi la segnano profondamente; lo farà presentando il suo ultimo libro “Viva l’Europa viva”.

“D’altra parte noi di Forza Italia, -sottolinea il Segretario Provinciale Azzurro- che con il nostro Presidente Berlusconi abbiamo espresso e sostenuto figure di spessore come il Presidente del Parlamento Europeo Antonio Tajani ed il Governatore della Banca Centrale Europea Mario Draghi, abbiamo un’indole europeista, ma soprattutto liberale che da sempre ci apre al confronto ed al dibattito.

“I conti dissestati, la spesa pubblica improduttiva, il debito stellare, la connessa demoniaca pressione fiscale -scrive Giacalone ricordando come spesso l’Europa sia stata usata come alibi da una politica incapace- non erano più conseguenza delle scelte che si erano fatte, del diffondersi dell’assistenzialismo, delle reclamate elemosine di stato, dei contrasti al dispiegarsi del libero mercato, e della tenace difesa alle rendite di posizione, ma erano tutte colpe dell’Europa.”

“Appuntamento aperto a tutti, conclude Papamarenghi, in Via San Siro n. 13 dove a fine evento approfitteremo per un brindisi augurale”. (nota stampa)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.