PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Comune istituisce le consulte tematiche: “Partecipazione alla vita politica”

L’Amministrazione comunale si propone di aprirsi all’ascolto dei soggetti collettivi che operano nei sei ambiti individuati

Più informazioni su

Nei giorni scorsi, a conclusione del percorso istruttorio e sulla base del vigente regolamento per la Partecipazione, la Giunta comunale ha deliberato di istituire le Consulte comunali tematiche secondo la seguente articolazione: Territorio, frazioni e sviluppo economico; Giovani; Scuola e formazione; Sociale, famiglia e immigrazione; Sport e attività ricreative; Cultura e turismo.

Come previsto dal regolamento, spetterà nei prossimi giorni al dirigente responsabile l’adozione degli atti necessari alla formale costituzione delle Consulte e all’ufficio Partecipazione l’istruttoria per il coordinamento delle loro attività.

“Le Consulte comunali – sottolinea l’assessore alla Partecipazione e alle Politiche giovanili, Luca Zandonella – sono strumento di stimolo e partecipazione dei soggetti coinvolti nella vita politica e amministrativa del territorio e favoriscono la cooperazione tra le realtà associative del territorio”.

“L’Amministrazione comunale si propone, attraverso l’istituzione delle Consulte, di aprirsi all’ascolto dei soggetti collettivi che operano nei sei ambiti individuati”.

“In particolare, oltre all’inserimento dell’argomento “frazioni” nella macroarea tematica sul Territorio, mi piace sottolineare la costituzione ex novo della consulta “Giovani”, un’iniziativa alla quale l’Amministrazione ha dato corso così come preannunciato durante la campagna elettorale”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.