PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il dono dell’associazione Bottigelli: 30 buoni alimentari per i poveri  foto

L'associazione William Bottigelli ha consegnato all’Amministrazione comunale i trenta buoni alimentari, del valore di 275 euro ciascuno, che il sodalizio ha scelto di donare anche quest’anno a favore di famiglie in condizioni di disagio socio-economico

Più informazioni su

Sport e solidarietà scendono in campo a Piacenza. 

L’associazione William Bottigelli ha consegnato all’Amministrazione comunale i trenta buoni alimentari, del valore di 275 euro ciascuno, che il sodalizio ha scelto di donare anche quest’anno a favore di famiglie in condizioni di disagio socio-economico.

Accanto all’assessore ai Servizi Sociali Federica Sgorbati, all’assessore alle Politiche per la Famiglia e allo Sport Massimo Polledri, hanno preso parte alla consegna dei buoni i rappresentanti dell’associazione Bottigelli, di Piacenza Calcio e Pro Piacenza, e i referenti di Auchan, azienda che ha contribuito all’iniziativa.

‘Grazie all’associazione Bottigelli, per l’impegno profuso con questa e altre iniziative di solidarietà messe in campo sul territorio’ ha detto Sgorbati. 

‘Lo sport insegna valori positivi, grazie all’impegno dell’associazione che in questo caso consente di aiutare famiglie in difficoltà della nostra città’ aggiunge Polledri. 

Mario Chitti dell’associazione Bottigelli porta i saluti del presidente Eusebio Di Francesco. ‘L’associazione quest’anno compie 15 anni, ha 400 soci, in Emilia Romagna siamo al secondo posto per la raccolta di contributi, per quanto riguarda sodalizi di medie dimensioni come il nostro’. 

Marco Sciano’ del Piacenza Calcio. ‘Stimiamo l’impegno di questa associazione, non possiamo da piacentini non essere orgogliosi di chi tanto si impegna per aiutare le persone in difficoltà. È importante avere esempi positivi da cui prendere ispirazione’. 

Riccardo Musetti del Pro Piacenza ha aggiunto: ‘Bello prendere esempio da realtà come questa’. 

Giacomo Garantini di Auchan ha sottolineato: ‘Ci occupiamo di solidarietà a livello internazionale, abbiamo accolto volentieri l’invito dell’associazione a dare il nostro contributo’. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.