PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Politecnico intitola un’aula al Professor Gino Marchet

Martedì 12 dicembre la cerimonia con l’applicazione della targa che porta il nome del docente scomparso per un tragico incidente in bicicletta

Più informazioni su

Un appuntamento per ricordare il Professore Gino Marchet è quello in programma per martedì 12 dicembre presso il Polo piacentino del Politecnico di Milano dove alle 13 si terrà la Santa Messa celebrata dal Vescovo di Piacenza Gianni Ambrosio e alle 14, nella sala riunioni, si svolgerà la cerimonia di intitolazione dell’aula con l’applicazione della targa che porta il nome del docente.

Saranno presenti il Prorettore del Polo Territoriale del Politecnico di Milano Dario Zaninelli, i componenti del DIP (Dipartimento di Ingegneria Gestionale) e, naturalmente, la moglie, le figlie, i parenti, gli amici del Professor Marchet e tutti gli intervenuti.

Gino Marchet, Professore ordinario del Polo di Piacenza del Politecnico di Milano, è morto il 27 aprile scorso in seguito a un fatale incidente in bicicletta avvenuto sulle colline dell’Oltrepò Pavese, suo territorio di origine.

Laureatosi con 110 e lode in Ingegneria Meccanica al Politecnico di Milano, era titolare del corso di ‘Logistica Industriale’ presso il Polo di Piacenza, Delegato del Rettore presso l’Istituto di Trasporti e Logistica e autore di libri e numerosi articoli su prestigiose riviste scientifiche internazionali.

A lui si devono il primo Master Universitario in Trasporti e Logistica presso la Sede di Piacenza del Politecnico e lo sviluppo di una comunità di oltre 1000 logisti legati ai lavori dell’Osservatorio sulla Contract Logistics.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.