PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nuova legge elettorale, l’onorevole Mauri alla Camera del Lavoro

Il vice capogruppo vicario del Pd alla Camera e membro Commissione I Affari Costituzionali sarà a Piacenza lunedì sera alle 21 

Più informazioni su

Il Pd illustra la legge elettorale. L’onorevole Matteo Mauri, vice capogruppo vicario del Pd alla Camera e membro Commissione I Affari Costituzionali sarà a Piacenza lunedì sera alle 21 (Salone Nelson Mandela, Camera del Lavoro di via XXIV Maggio 18) per illustrare la nuova legge elettorale, della quale verranno sottolineati in particolare gli aspetti tecnici.

La legge, tra l’altro, introduce una nuova geografia di collegi elettorali che interessa anche la nostra provincia.

In Emilia Romagna sono disegnati diciassette collegi uninominali e quattro plurinominali alla Camera; otto collegi uninominali e due plurinominali al Senato. Alla Camera i collegi uninominali ruotano sostanzialmente intorno ai confini delle province, con seggi dedicati alle aree metropolitane delle città principali (Parma, Modena, Reggio-Emilia, Bologna).

Fa eccezione il collegio uninominale nelle zone colpite dal sisma a cavallo tra le province di Ferrara e Modena. I collegi plurinominali, sempre alla Camera, oltre a quello del bolognese, raggruppano tutta la Romagna; modenese e ferrarese; e le province di Piacenza, Parma e Reggio Emilia. Al Senato, i due soli collegi plurinominali, raggruppano Romagna, bolognese e buona parte del ferrarese da un lato; gli altri territori dell’ Emilia, tra cui Piacenza, dall’altro.

L’iniziativa sarà moderata dalla giornalista Giovanna Palladini, introdotta dal segretario provinciale Silvio Bisotti e organizzata in collaborazione con il Gruppo Pd della Camera dei Deputati.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.