PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Raffica di scippi sul mercato cittadino, 5 derubati in poche ore

In tre casi nel mirino dei ladri sono finite altrettante donne, una 78enne e una 49enne piacentina, e una albanese di 48 anni. 

Raffica di scippi sul mercato di Piacenza, con 5 persone derubate in poche ore.

Furti segnalati ai carabinieri nella giornata di mercoledì 6 dicembre. In tutti i casi le vittime si sono accorte solo in un secondo tempo che dalle loro borse erano spariti i portafogli, sottratti da ignoti.

In tre casi nel mirino dei ladri sono finite altrettante donne, una 78enne e una 49enne piacentina, e una albanese di 48 anni.

La prima, intorno alle 10,30, stava passeggiando tra i banchi di piazza Cavalli quando si resa conto dell'”ammanco”; il borsello con all’interno documenti vari e 60 euro in contanti.

Stesso copione per la 49enne, che dopo aver compiuto un acquisto in piazza Duomo aveva riposto il portafoglio di marca, con documenti e 20 euro in contanti, nella borsa a tracolla chiusa, trovata aperta pochi minuti dopo.

La 48enne, che a sua volta aveva passeggiato sul mercato cittadino, si è accorta solo alle 15 di non avere più il borsello, dove aveva custodito anche il permesso di soggiorno.

Sempre ieri sono stati segnalati altri due episodi di scippo, avvenuti sempre nelle zone del centro storico.

L‘Arma raccomanda ai cittadini di prestare particolare attenzione ai propri beni soprattutto nei momenti di folla o ressa, sfruttati dai malviventi per agire indisturbati.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.