PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Regali di Natale, non può mancare quello “solidale”. Le proposte foto

Le iniziative di diverse realtà di Piacenza, per trovare regali creativi e bellissimi, con un occhio alla solidarietà. 

Il Natale è ormai alle porte e con esso anche il temuto momento dei regali. Di seguito abbiamo raccolto le iniziative di diverse realtà di Piacenza, per trovare regali creativi e bellissimi, con un occhio alla solidarietà. 

Per il Natale 2017, Officine Gutenberg ha ideato la linea di prodotti cartacei Print Different. Si tratta di una serie di oggetti di stampa originali, che vanno dai calendari alle agende, dai quaderni e ai bloc notes, realizzati anche con l’ausilio dei ragazzi diversamente abili che da anni lavorano con Officine Gutenberg.

Come simbolo, è stato scelto un pipistrello, perché vede le cose al contrario: gli oggetti della linea Print different si rivolgono infatti a chi è pronto a uscire dagli schemi.
Per un regalo diverso, responsabile e solidale. E perché la diversità non deve far paura.  

 
I prodotti PrintDifferent si possono trovare:
–  alle colonnine/espositori dei 12 punti vendita Coop Eridana (Pontenure, Carpaneto, Caorso, Ponte dell’Olio, Cortemaggiore, Roveleto, Bobbio, Piacenza via Poggi, Podenzano, Borgonovo, Gragnano, Lugagnano).
– al Conad di Rivergaro, al Conad di San Giorgio, al Conad Piacenza del Centro commerciale Farnese
– al Caffè letterario “Melville” di San Nicolò
– da “Caratteri mobili” a Borgo Faxhall
– alla copisteria Officine Gutenberg, in via Scalabrini 116b
 
Maggiori informazioni e acquisti: www.printdifferent.it

Dal 1° dicembre è aperta la tradizionale Fiera di Natale, in centro a Piacenza: le bancarelle natalizie rimangono tutti i giorni, fino al 24 dicembre, dalle ore 9 alle 19, in Piazza Cavalli e sotto i portici di Palazzo Gotico. Come sempre, sarà presente anche il mercatino della solidarietà. Tra le realtà presenti c’è anche l’Assofa che, fino al 22 dicembre incluso, distribuisce oggetti di falegnameria e di vetreria, realizzati dai ragazzi dell’associazione con l’aiuto dei volontari (maggiori informazioni sul sito).

Il 1° dicembre, ha aperto i battenti anche il mercatino di Natale alla casa di cura e casa protetta “Vittorio Emanuele”, che inaugura il programma di eventi “Natale con noi”, ricco di appuntamenti musicali e aperitivi per ospiti, operatori, familiari e amici delle varie Residenze.

I manufatti in vendita, realizzati dagli ospiti delle strutture di ASP Piacenza, sono proposti anche quest’anno con il brand di Via Campagna 157:  la casa (complementi d’arredo quali lampade, cornici, candelieri, vasi, quadri, attaccapanni…); le vanità ( cinture, borse, colli per abbellire cappotti ed abiti, cuffie e sciarpe di lana e abbigliamento bimbi ) e le delizie (panettoni e pandori riccamente confezionati).

A questi si aggiunge naturalmente tutta l’oggettistica prettamente natalizia: corone, centri tavola, cordoli. Tra le novità di quest’anno gli oggetti realizzati con il riciclo di libri (folding book).

Il mercatino sarà aperto tutti i giorni (festivi compresi, esclusi Natale e Santo Stefano) dalle 10 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 18.30, fino a venerdì 5 gennaio 2018.

Anche quest’anno Il Pellicano Piacenza Onlus, grazie alla collaborazione con Bardini Cioccolaterie, offre la possibilità di sostenere la raccolta fondi a favore della riqualificazione delle stanze del reparto di Pediatria.

Si può scegliere fra una borsina con deliziosi cioccolatini misti (cremino, tartufo e gianduiotto), con un contributo di € 10,00/cadauna, oppure una graziosa pallina con cui decorare l’albero, a scelta fra i gusti: tartufo, gianduiotto e cremino con un contributo di € 8,50/cadauna. Informazioni sul sito. 

A sostegno de Il Pellicano Piacenza Onlus e del suo progetto di riqualificazione, anche l’Associazione Panificatori (sodalizio che unisce 40 fornai tra città e provincia ndr) che, per lo scopo, ha realizzato un calendario benefico.
 

I calendari sono distribuiti nelle panetterie aderenti all’associazione e nello stand, allestito per la Fiera di Natale, in piazza Cavalli.

Panettoni, pandori e cioccolato. ADMO (Associazione Donatori Midollo Osseo) lancia, anche per il 2017, l’iniziativa “Un panettone per la vita”, per sensibilizzare la popolazione sull’importanza della donazione di midollo osseo. di cui si potrà usufruire a Borgonovo, l’8 dicembre, dalle 9 alle 12:30, in Piazzetta Matteotti; a Castelsangiovanni il 10 dicembre, dalle 9 alle 12:30, in Corso Matteotti 72; a S. Nicolò, l’11 dicembre, dalle 9 alle 12.30, nella Piazza del Mercato.

Il ricavato dell’edizione 2017 di “Un panettone per la vita” verrà utilizzato per acquistare i kit salivari necessari per iscrivere nuovi donatori al Registro Italiano Donatori Midollo Osseo, attraverso il prelievo dei loro dati genetici, in modo sicuro e semplice (qui per ulteriori informazioni).

Un originale regalo solidale è offerto anche dall’associazione Oltre L’Autismo che, in vista delle festività natalizie, ha realizzato un cofanetto a sostegno del progetto – d’intesa con l’azienda Usl e le istituzioni locali – per la costruzione di un centro residenziale diurno a servizio del territorio provinciale (qui per ulteriori informazioni). Il cofanetto contiene il cd “Dentro la sera” di Pietro Galizzi, una tazza decorata dal profilo dei monumenti cittadini e  un “piacerino”, il cioccolatino realizzato dalla pasticceria Falicetto.
 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.