PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le Rubriche di PiacenzaSera.it - Rotary

Rotary Informa: il Rotary Valtidone omaggia con un concerto il liutaio Guadagnini foto

Continua la collaborazione tra i club Rotary di Piacenza e PiacenzaSera.it

Più informazioni su

Gruppo Piacentino

(distretto 2050)

 

IL BLOG

ROTARY VALTIDONE: OMAGGIO A G.B. GUADAGNINI

Giovanni Battista Guadagnini, nato a Bilegno in comune di Borgonovo V.T. nel 1711, fu uno dei più grandi liutai italiani, a torto considerato “lo Stradivari dei poveri”.

Fu anzi artigiano sopraffino, di straordinaria sensibilità e il suo contributo tecnico e culturale non è stato dimenticato.

Nei giorni scorsi il ROTARY CLUB VALTIDONE, gli ha reso nuovamente omaggio, nella secolare pieve di Bilegno, con la dodicesima edizione de “Il passato per il futuro” prestigioso concerto con protagonista il QUARTETTO D’ARCHI DEL TEATRO ALLA SCALA di Milano. 

Nella circostanza è stato anche consegnata la borsa di studio del Rotary Valtidone intitolata a “Roberta Tamborlani”, giovane “amica” del club scomparsa troppo presto, a due giovani allievi del Conservatorio Nicolini di Piacenza: Diego Romani (viola) e Marta Castelnuovo (violoncello).

Entrambi si sono esibiti prima del concerto; Diego Romani alla viola accompagnato dal pianista Marco Brunelli, ha eseguito la sonata op. 120 n.1 andante un poco adagio di J. Brahms, e il vivace e l’andante sostenuto dalla prima suite per viola op. 131 M. Reger.

Marta Castelnuovo al violoncello ha eseguito il primo tempo del Concerto per violoncello di E. Elgar op. 85.

Dopo la presentazione del prof. Fausto Frontini, sempre precisa e competente, si sono esibiti Francesco Manara, primo violino, Daniele Pascoletti, secondo violino, Massimo Polidori, violoncello, e Simonide Braconi, che formano il prestigioso quartetto d’archi del Teatro alla Scala.

Il programma ha avuto come protagonisti Mozart (Quartetto KV 168) e Mendelsohn-Bartholdy (Quartetto op. 44 n.2).

La serata à stata aperta dal presidente del Rotaary Valtidone che ha sottolineato l’impegno del club a favore dei giovani e della cultura. Il sindaco di Borgonovo V.T. ha ringraziato il Rotary per aver organizzato un evento di grande spessore.

Sono intervenuti Roberto Gazzola del Ristorante La Palta, uno degli ideatori della manifestazione, e Lorenzo Missaglia, Direttore del Nicolini, che ha ringraziato il Rotary per il contributo dato ogni anno al Conservatorio. 

Vittorio  Zacconi

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.