PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Serie D, Fiorenzuola beffato nel finale (1-1). Blitz esterno della Vigor (2-3)

Al Comunale i rossoneri non vanno oltre l'1-1 contro lo Sporting Triestina, il Carpaneto coglie la seconda vittoria esterna consecutiva a San Giovanni Valdarno

Più informazioni su

Beffa per il Fiorenzuola.

In Serie D al Comunale i rossoneri non vanno oltre l’1-1 contro lo Sporting Triestina: i valdardesi, che hanno centrato due legni, avanti di un gol grazie ad un’autorete a metà ripresa si sono fatti raggiungere nel recupero dagli ospiti a segno con Cordella.

La squadra di Dionisi mantiene comunque la testa della classifica approfittando del pareggio del Rimini contro Aquila Montevarchi, mentre si rifà sotto il Villabiagio che ha sconfitto di misura il Lentigione.

BLITZ ESTERNO DEL CARPANETO – E’ una Vigor Carpaneto 1922 ricca di personalità e di carattere quella che fa nuovamente la voce grossa in trasferta, cogliendo la seconda vittoria esterna consecutiva grazie al 3-2 centrato a San Giovanni Valdarno (Arezzo) al cospetto della Sangiovannese.

Come quattordici giorni prima sul campo del Villabiagio, la squadra di Stefano Rossini ha potuto festeggiare il bottino pieno contro una formazione da primi posti in classifica, dimostrando ancora una volta di potersela giocare a viso aperto con tutti.

Così, in terra toscana è arrivata la quinta vittoria stagionale, che permette ai biancazzurri di allungare a otto il numero di risultati utili consecutivi (tre vittorie e cinque pareggi).

Sotto 1-0 dopo una manciata di minuti, la Vigor ha ribaltato la situazione con il pareggio di Rantier e il vantaggio di Minasola per il 2-1 dell’intervallo, mentre in avvio di ripresa ancora l’attaccante francese ha siglato su rigore il 3-1.

La Sangiovannese ha provato a tener viva la partita riaprendo i giochi a un quarto d’ora dalla fine, ma questa volta per il Carpaneto nessuna sorpresa amara nei minuti conclusivi.

Il tutto nonostante una lunga lista di assenze forzate, con una panchina ricca di giovani.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.