PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Treu in Confindustria: “Sui contratti territoriali si gioca la vera partita foto

L'ex Ministro ospite lunedì pomeriggio in città per un incontro sul tema del futuro delle relazioni sindacali

Più informazioni su

“Il contratto nazionale è un contratto di cornice, la vera partita si gioca a livello di contratti aziendali e territoriali. Gli incentivi che sono stati dati, e verranno confermati anche in questa legge di bilancio, offrono un’occasione per far funzionare bene questi contratti, che devono essere di miglioramento”.

Parole di Tiziano Treu, emerito di Diritto del Lavoro presso l’Università Cattolica e più volte Ministro, ospite lunedì pomeriggio di Confindustria Piacenza per un incontro sul tema del futuro delle relazioni sindacali.

Relazioni, afferma Treu, “che devono aiutare a rafforzare il processo di crescita e di competitività delle imprese e non ostacolarlo. Importante è la presenza di contratti vicino alle imprese, cioè la qualità della contrattazione decentrata, decisiva per risolvere i problemi delle persone ma anche delle imprese”.

Lo scenario per il 2018 non semplice, – ha spiegato invece Alberto Rota, presidente di Confindustria Piacenza, parlando della situazione locale – le indicazioni del 2017 sono moderatamente buone, la linea delle aziende piacentine è positiva, almeno su gran parte di esse”.

“Vi sono però alcuni settori stagnanti, che faticano ad uscire in quella che non possiamo definire solo crisi ma solo stato di fatto, parlo principalmente di tutti quei settori legati al comparto dell’edilizia. Bisogna creare le infrastrutture e le costruzioni necessarie, così che il territorio abbia nuovi investimenti e così da far lavorare queste aziende e di poterci trovare in uno stato moderno, come quello che invece aspettiamo di essere”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.