PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Volley B2, la Pavidea passeggia contro Brugherio (3-0)

Poco ha potuto la formazione ospite di fronte alla valanga biancorossa, che è stata superiore in tutti i fondamentali e soprattutto a muro ha letteralmente surclassato le rivali (11-0 il dato finale)

Più informazioni su

Una Pavidea concentrata, tatticamente perfetta e determinata ha risolto in poco più di un’ora la pratica Sanda al termine di tre set a senso unico, dominati dalla squadra piacentina.

Poco ha potuto la formazione ospite di fronte alla valanga biancorossa, che è stata superiore in tutti i fondamentali e soprattutto a muro ha letteralmente surclassato le rivali (11-0 il dato finale).

Primo Set – Marini chiedeva alle sue ragazze di partire forte e sfruttare immediatamente il fattore campo e Donida e socie non se lo sono fatte ripetere due volte. Pronti via e Fiorenzuola avanti 4-0 che diventa 9-3 dopo pochi minuti con Fabiana Dalpedri incisiva a muro e in attacco.

Elena Donida è in una di quelle serate nelle quali diverte e si diverte. Sono loro due con 6 punti a testa ad allargare ulteriormente il divario e Pavidea vola 21-7.

Coach Nalini le prova tutte, effettua una girandola di cambi, ma il treno Pavidea Ardavolley è inarrestabile e al secondo set point è un errore di Martina Maran a chiudere la frazione dopo uno scambio prolungato : 25-11.

Secondo Set – Fiorenzuola parte ancora forte e vola in un amen 9-3, con Donida sempre ispiratissima e Cattaneo implacabile sia in fast che al centro. Qualche errore frutto di deconcentrazione riporta le lombarde vicine 12-10 ma ancora Cattaneo a muro e Reverberi con una veloce da applausi ristabiliscono le distanze.

Entra nel match anche Tosi con una pipe-bomba e sul 21-13 il colpo più bello del match: è di Capitan Donida ed è un diagonale strettissimo, millimetrico che strappa un cenno di approvazione anche dal coach avversario. Palla da far vedere alle scuole di minivolley.

Spazio alla giovane Giulia Gandolfi che in ricezione e difesa dà solidità e Marini gongola nel vedere chi si fa trovare pronta pur giocando poco. Sanda sulle ginocchia e il punto esclamativo ce lo mette Sara Reverberi con un’altra veloce al centro che sigla il 25-15.

Terzo Set – Fiorenzuola non vuole concedere nulla e lo si capisce da subito anche in questo terzo set. Protagonista assoluta del set Serena Tosi, letteralmente scatenata in questa frazione che terminerà con la bellezza di 8 punti a tabellino.

8-3 Fiorenzuola con Reverberi co-protagonista in questo avvio di frazione. Lucarelli in questo set è l’unica che prova almeno a reagire ma il suo è un urlo nel vuoto e la squadra di casa continua imperterrita a mettere a terra palloni e a non concedere nulla, o quasi.

Solamente la ricezione a tratti non è impeccabile, ma il coach delle piacentine farebbe la firma per vedere la propria squadra esprimersi sempre a questi livelli. Biancorosse sempre avanti e sul 10-8 parziale di 11 punti a 2 che chiude le ostilità. Entra al servizio Ermoli.

Dalpedri porta la sua squadra sul 24-13, poi dopo due errori biancorossi l’ultimo punto, come già 7 gg fa a Cremona, è di Tosi con una bomba imprendibile in diagonale dalla sua mattonella preferita. 25-15

Un plauso alla squadra biancorossa per la prova di maturità superata a pieni voti e un grande applauso a coach Roberto Marini che ha preparato al meglio e con la consueta professionalità il match e ha ottenuto dalle ragazze quello che aveva chiesto alla vigilia.

Le sconfitte di Olginate, Lecco e Marudo allungano ulteriormente la classifica e la trasferta di sabato prossimo a Senago ci dirà se questa Pavidea Ardavolley potrà continuare a farci sognare.

PAVIDEA FIORENZUOLA – SANDA VOLLEY BRUGHERIO 3-0 (25-11 25-15 25-15)

Fiorenzuola : Donida 14, Cattaneo 7, Nicoli 1, Reverberi 7, Tosi 13, Ermoli, Coti Zelati (L), Morelli, Dalpedri 10, Gandolfi. NE: Tonini. All. Marini

Brugherio : Maran 2, Biraschi 3, Zanini 2, Vannini (L), Tresoldi 1, Motta, Passoni 3, Galliani M., Redaelli 3, Vaccari 3, Lucarelli 3, Galliani S. 4. NE: Marin. All. Nalini.

(Foto da ardavolley.it/fiorenzuola/)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.