PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Volley B2, Senago spaventa le biancoverdi poi il Busa cambia rotta (3-1)

Un set gettato al vento, tre parziali per cancellarlo e chiudere in scioltezza

Più informazioni su

Un set gettato al vento, tre parziali per cancellarlo e chiudere in scioltezza.

Basta una frase per sintetizzare il 3-1 inflitto dal Busa Trasporti a Senago che spaventa le piacentine nel primo parziale prima di cedere il passo ad un gruppo che vede l’esordio assoluto del secondo libero Isabella Sacchi nell’ultimo parziale.

Cornalba tiene nuovamente a riposo Scarabelli nello starting six: l’avvio è punto a punto poi Senago con un break di 5-0 scappa via: non bastano la verve di Valchierai ed un ace di Nedeljkovic e nemmeno il cambio in diagonale con l’ingresso di Maloberti e Cobbah; le lombarde allungano ulteriormente e conquistano il parziale.

Bottaini apre bene il secondo set con un ace, Nedeljkovic alza il muro biancoverde e Rocca è letale dai nove metri: Senago risponde ma il passo del Busa Trasporti è cambiato ed il parziale non è mai davvero in discussione.

Il 25-15 finale pareggia il conto set e rilancia le padrone di casa che trovano in Leila Bottaini la protagonista assoluta della serata: nel terzo set la banda di Sarzana spedisce a terra otto punti mostrando un repertorio di ace e diagonali. Dopo un bel muro di Brigati si rivede Scarabelli che dai nove metri segna subito un punto.

Fava chiude con un muro punto ribaltando la partita che nel quarto set prende da subito una direzione chiara con il Busa a condurre senza affanni: Brigati è preziosa in difesa, Senago fatica a passare.

Nel finale Maloberti guida gli assalti decisivi per altri tre punti pesanti.

BUSA TRASPORTI GOSSOLENGO-MEMIT PGS SENAGO 3-1
(16-25; 25-15; 25-18; 25-18)

BUSA TRASPORTI GOSSOLENGO: Rocca 5, Maloberti, Valchierai 11, Bottaini 21, Maini, Brigati 14, Nedeljkovic 8, Cobbah, Scarabelli 1, Fava 7, Picco (L1), Sacchi (L2). All. Cornalba

Nicolò Premoli

Serie C: il Fun Food chiude in tre set la pratica Pi.Lu.ViaIl Fun Food MioRiver riesce ad espugnare Parma e lo fa con un secco 3-0 che regala importanti punti salvezza.

La squadra di coach Bruno scendono in campo con il piglio giusto concedendo ben pochi errori alle avversarie e mantenendo alta la concentrazione fino agli ultimissimi palloni, quelli che pesano di più.

Una buona prova corale vedere ancora una volta brillare Rocca e Cornelli con Bersanetti che dà sicurezza in seconda linea. Una vittoria che fa morale in vista dei prossimi impegni della squadra.

PI.LU.VIA. SC PARMA – FUN FOOD RIVER 0-3
(22-25, 22-25, 20-25)

FUN FOOD RIVER: Benassi 2, Caviati, Civetta, Cornelli 19, Molinari 10, Negri, Puddu 1, Rabija, Rocca 16, Tansini 5, Ussi, Bersanetti (L). All. Bruno
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.