PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Agente morto in servizio, donazione alla famiglia. “Onorare la divisa come ha fatto lui” foto

“Onorare la divisa come ha fatto lui”. Questa la speranza a cui ha dato voce Rosanna Marchesi, moglie dell’assistente capo Giuseppe Beolchi, tragicamente scomparso in servizio il 20 dicembre scorso, in un incidente stradale avvenuto lungo l’autostrada A1, tra Piacenza e Casalpusterlengo.

Beolchi, 45 anni, e per tanti anni in forze in viale Malta, ora prestava servizio alla sezione di polizia autostradale di Piacenza nord a Guardamiglio. “Ringraziamo tutti quelli che ci sono vicini, è difficile andare avanti, ha lasciato un vuoto incolmabile” ha raccontato commossa la moglie, nell’incontro di questa mattina in Questura.

Un appuntamento organizzato dalla polizia per ricordare il collega e consegnare una donazione ai famigliari dell’agente, frutto di una raccolta fondi nata spontaneamente nel gruppo Facebook “I ragazzi e le ragazze dell’83” che riunisce i membri della polizia che hanno frequentato il primo corso ispettori di Nettuno. Tra loro anche il questore Salvatore Arena e Aida Galluccio, ex dirigente di viale Malta ora in pensione, che hanno consegnato l’assegno ai famigliari dell’agente, spiegando che “tra gli obiettivi di questo gruppo ci sono anche il mutuo soccorso e la solidarietà ai componenti di quella grande famiglia che è la polizia di stato.”.

Il collega Gianluca Sassi ha poi voluto ricordarlo come un poliziotto “sempre attento alle esigenze degli altri, che non faceva mai mancare la sua professionalità

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.