Quantcast

Assigeco ingaggia il pivot Ryan Amoroso

Più informazioni su

L’Assigeco Piacenza comunica di aver sottoscritto un contratto sino al termine di questa stagione con l’ala/pivot Ryan Amoroso.

Classe 1985, 205 centimetri di altezza, americano, con passaporto italiano, nativo di Burnsville (Minnesota), Amoroso è un giocatore solido che fa dell’energia e della propensione a rimbalzo le sue doti principali, potendo contare anche su un buon tiro dalla media distanza.

Per Amoroso si tratta di un ritorno a Piacenza dove aveva già vestito la maglia della Morpho nella stagione 2011-2012, nell’allora Lega Due.

In carriera Ryan, ha giocato principalmente in Italia vestendo le maglie di Imola, Morpho Piacenza, Basket Nord Barese, Mantova e, nella passata stagione, di Forlì; disputando anche un paio di stagioni nel massimo campionato islandese allo Snæfell e nella LigaA argentina con il Ferro Carrill Oeste e, in questa prima parte di stagione, al Comunicaciones Mercedes dove ha viaggiato ad una media di 13,5 punti e 8,7 rimbalzi a partita.

Queste le sue prime dichiarazioni dopo la firma con l’Assigeco Piacenza: “Sono molto contento di tornare a Piacenza e giocare di nuovo con Passera e Infante a distanza di 7 anni! Piacenza ha dei tifosi molto fedeli che mi hanno sempre seguito anche nel resto della mia carriera. Sarà bello poter tornare a giocare di fronte a loro”.

CARRIERA

2009-2010 Aget Imola (Lega Due)

2010-2011 Ungmennafelagio Snaefell (Islanda – Express League)

2011-2012 Morpho Basket Piacenza (Lega Due)

2012-2013 Ungmennafelagio Snaefell (Islanda – Dominos League)

2013-2014 Basket Nord Barese (Lega Due Silver)

2014-2015 Dinamica Generale Mantova (Lega Due Gold)

2015-2016 Ferrocarril Oeste Capital Federal (Argentina – LigaA)

2016-2017 Unieuro Forlì (Serie A2)

2017-2018 Comunicaciones Mercedes (Argentina – LigaA)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.