A Cadeo ciclo di incontri dedicati a sicurezza, tutela animali ed ambiente

Più informazioni su

A Cadeo (Piacenza) al via il ciclo di incontri dedicati a sicurezza, tutela degli animali ed ambiente.

Dal 23 gennaio al 6 marzo per quattro serate il municipio di Cadeo diverrà uno “Spazio Comune” dove i cittadini potranno informarsi e dibattere su tematiche rilevanti del territorio. “Desideriamo ancora una volta proporre spazi di chiara informazione dedicati ai cittadini – ha dichiarato Marco Bricconi, primo cittadino di Cadeo -; uno spazio dove conoscere e capire ma anche porre interrogativi o dubbi”.

“Le serate, tutte e quattro di martedì, si apriranno alle ore 21 presso la Sala Consiliare del Municipio – ha dichiarato l’assessore Massimiliano Dosi– con la presenza di relatori d’eccezione che ci aiuteranno a conoscere bene il tema scelto. Come opera la protezione civile sul territorio? Quali sono le leggi vigenti su randagismo e tutela animali? Quali criteri per la raccolta differenziata? Sono solo alcuni dei quesiti affrontati nel corso degli incontri”.

Programma Si parte lunedì 23 gennaio con tutela degli animaliin cui guideranno la serata Loris Burgio referente di “Fare Ambiente”, il dott. Carlo Riccio, dirigente veterinario Ausl Piacenza e alcune volontarie di “Impronta Felina” associazione attiva sul randagismo felino a Cadeo.

Il 6 febbraio a tema rifiuti e raccolta differenziata con Sauro Avarucci, referente per Iren Piacenza, mentre il 20 febbraio sarà illustrata l’azione della Protezione Civile a Cadeo, grazie ai volontari del Gruppo Delta.

Ultimo appuntamento il 6 marzo con il Maggiore Biagio Bertoldi, comandante della compagnia dei Carabinieri di Fiorenzuola: una serata a colloquio con le Forze dell’Ordine sul tema della sicurezza.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.