Cadeo, oltre 100mila euro per la manutenzione dei cimiteri

Riceviamo e pubblichiamo la nota stampa del comune di Cadeo (Piacenza), sullo stanziamento di oltre 100mila euro per la manutenzione dei cimiteri di Saliceto e Roveleto.

La nota stampa – Più di 100mila euro per la manutenzione delle strutture cimiteriali comunali. Così si apre il 2018 per il Comune di Cadeo: due i cimiteri su cui si interverrà uno a Roveleto e l’altro a Saliceto.

“Ad oggi le due strutture necessitano di interventi manutentivi – ha spiegato Marco Bricconi, sindaco di Cadeo -; nelle parti più datate occorre arginare i fenomeni di deterioramento delle componenti strutturali, come intonaci e lattoneria. Anche le coperture necessitano di un intervento mirato: deterioramento ed eliminazione lastre contenente amianto sono la priorità”.

La manutenzione nel dettaglio. “104.560 euro (comprensivi di IVA) è il costo complessivo dell’opera che sarà realizzato entro tre mesi dalla data di aggiudicazione dei lavori” ha puntualizzato l’assessore Alessandro Genesi.

“I lavori per entrare nel dettaglio riguarderanno la scrostatura e il ripristino dell’intonaco esistente nelle porzioni ammalorate, la rimozione di lastre contenenti fibre d’amianto, il rifacimento delle coperture in lastre di fibra di cemento con rifacimento di manto di tegole marsigliesi ed infine la posa della lattoneria in lamiera zincata preverniciata e la tinteggiatura dall’esterno dei due cimiteri.

Oltre a questi interventi si provvederà anche a mettere in sicurezza un muro potenzialmente pericoloso a Roveleto, a completare alcuni allacci di scarico acque meteoriche ed altri piccoli interventi”.

Coinvolgimento dei privati per le aree in concessione. “Ciò che desideriamo fare è dar vita ad un primo stralcio d’intervento in base alle risorse disponibili – ha aggiunto il primo cittadino di Cadeo – ma in questa riqualificazione desideriamo coinvolgere anche i privati, concessionari dei loculi cimiteriali.

Ogni privato concessionario, che è tenuto alla manutenzione dell’area, indipendentemente dal fatto che l’Amministrazione decida di eseguirla, potrà liberamente scegliere se affidarsi alla ditta a cui sarà commissionata la manutenzione o muoversi secondo canali propri. Una collaborazione tra Comune e privati può portare ad un significativo risanamento di ampie parti dei due cimiteri”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.