Ecco i candidati del centrodestra: Foti alla Camera e Pisani al Senato foto

Anche il centrodestra, nell’ultimo giorno utile, ha scelto i propri candidati nei collegi uninominali della Camera e del Senato comprensivi della provincia di Piacenza.

Alla Camera correrà Tommaso Foti, capogruppo di Fratelli d’Italia in Regione, consigliere comunale ed ex deputato.

Al Senato il seggio (che comprende anche una porzione della Provincia di Parma) spetta al segretario provinciale della Lega Nord Pietro Pisani.

Entrambe non avranno alcun “paracadute” nelle liste proporzionali.

Sempre per la Lega Nord il capolista del plurinominale della circoscrizione di Piacenza, Parma e Reggio Emilia sarà il segretario regionale Gianluca Vinci, mentre al Senato nel collegio plurinominale a guidare la lista del Carroccio sarà l’esperto economico Armando Siri.

Grandi assenti i piacentini nelle liste di Forza Italia in Emilia: come aveva preannunciato il coordinatore regionale Massimo Palmizio, non ci sono infatti candidati azzurri nell’uninominale.

Ma nemmeno nei listini plurinominali ci sono piacentini: al Senato il capolista è Paolo Romani seguito da Anna Maria Bernini, Enrico Aimi e Laura Schianchi; alla Camera primo posto in lista per Michaela Biancofiore, poi Galeazzo Bignami, Francesca Gamberini e Gianluca Nicolini.

Nella lista “Noi per l’Italia“, la cosiddetta quarta gamba del centrodestra, figura al secondo posto del collegio plurinominale del Senato il piacentino Romano Tribi.

IL COMMENTO DI TOMMASO FOTI (FDI-AN) “Chi doveva decidere ha pensato alla mia persona e questo mi fa piacere – commenta Tommaso Foti -. In tanti avrebbero potuto ricoprire questo ruolo senza particolari problemi, perché il centrodestra ha una classe dirigente. Non sono nuovo alle campagne elettorali, ma il mio impegno resta immutato: cercherò di rappresentare al meglio tutta la coalizione di centrodestra e i partiti che la rappresentano”.

IL COMMENTO DI PIETRO PISANI (LEGA NORD) “La fiducia che mi è stata accordata mi rende molto felice – dice Pietro Pisani -, ringrazio i vertici della Lega. Spero di poter arrivare a fare un buon lavoro per il territorio e prima ancora per i cittadini”.

Ecco tutti i candidati del centrodestra nei collegi uninominali in Emilia-Romagna secondo l’Ansa:

CAMERA
Bologna Centro: Paola Scarano (Ln); San Giovanni in Persiceto: Giuseppe Vicinelli (Fi); Imola: Simonetta Mingazzini (Fi); Casalecchio di Reno: Eugenia Maria Roccella (Fi); Ferrara citta’: Maura Tomasi (Ln); Cento: Emanuele Cestari (Ln); Modena Ylenja Lucaselli (Fdi); Sassuolo: Benedetta Fiorini (Fi); Reggio Emilia: Agnese Zaghi (Ln); Scandiano: Maura Catellani (Ln); Parma citta’: Laura Cavandoli (Ln); Fidenza: Giovanni Battista Tombolato (Ln); Piacenza: Tommaso Foti (Fdi); Rimini: Elena Raffaelli (Ln). Forli’: Andrea Cintorino; Ravenna: Samantha Gardin (Ln); Cesena: Simona Vietina (Fi).

SENATO
Piacenza: Pietro Pisani (Ln); Parma: Maria Saponara (Ln); Reggio Emilia: Claudia Bellocchi (Ln); Modena: Stefano Corti (Ln); Ferrara: Alberto Balboni (Fdi); Bologna: Elisabetta Brunelli (Fi); Ravenna: Massimiliano Alberghini (Civico Ln); Rimini: Antonio Barboni (Fi).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da MIrko78

    Ancora Foti?! E’ incredibile…sono molto amareggiato…e da elettore di centra-destra piacentino anche molto deluso! Possibile che a Piacenza non ci sia qualcun altro da candidare? Di giovani e di facce nuove impegnate in politica mi pare ce ne siano..e invece taaaac alla fine sbucano sempre le solite facce, sempre i soliti professionisti della politica…pensavo che il mio amato centrodestra fosse cambiato e avesse capito dagli errori del passato..invece no! Deluso!

    1. Scritto da veronica

      Anche recentemente, MirKo 78, il centro destra, di cui professo l’ideologia, una “cantonata” credo proprio che l’abbia presa.

  2. Scritto da veronica

    Piacenza è una “città di anziani”, a parte i “nuovi arrivi”, legati ai soliti personaggi. Il “noto” dà sicurezza.

  3. Scritto da Cinzia

    Il rinnovamento dei partiti? Una barzelletta. Basta controllare le liste dei candidati: si trovano i soliti vecchi mestieranti di sempre.