Quantcast

Le Rubriche di PiacenzaSera - Cinema

“Colombano e la 21esima fetta”, donati mille euro ad Amatrice

Più informazioni su

L’associazione Surus l’elefante del Trebbia ha donato mille euro all’istituto Omnicomprensivo di Amatrice, comune del Centro Italia colpito dal sisma.
La somma è stata raccolta dalle offerte libere della popolazione in occasione della proiezione del film “Colombano e la 21esima fetta” del produttore e regista Paolo Guglielmetti, a cui hanno collaborato 26 attori. Cinque le proiezioni andate in scena a Bobbio, Mezzano Scotti e a Piacenza.

Colombano e la 21esima fetta è un film di 53 minuti che racconta di come San Colombano, insieme al suo fidato Attala, riesca a risolvere un furto avvenuto al museo di Bobbio. Nella trama c’è anche spazio per una riflessione sulla violenza, sulle vittime delle guerre e sulla spiritualità. Inoltre viene ricordata la fucilazione del prete di Scabiazza ordinata direttamente da Napoleone da Palazzo Scotti a Piacenza.

Come spiega il regista, “non manca la consueta riflessione sulle”fette di salame” che tutte e tutti noi, consapevolmente o meno, portiamo sugli occhi”.

Guglielmetti ringrazia “le tante persone che hanno visto il film e donato complessivamente mille euro ai bambini di Amatrice”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.