Quantcast

Due equipaggi piacentini al Rallye Monte Carlo Historique foto

“L’obiettivo è fare meglio dell’anno scorso”.

Con questo proposito, espresso durante la presentazione alla concessionaria del gruppo FCA Programma Auto di Piacenza, i due equipaggi piacentini Maurizio Aiolfi – Paolo Giafusti e Gianmario Fontanella – Stefano Scrivani si presenteranno al via del XXI Rallye Monte Carlo Historique in programma dal 2 febbraio prossimo.

Visti gli ottimi risultati ottenuti dai piloti piacentini nella scorsa edizione, con Aiolfi che ha chiuso al 19° posto assoluto su oltre trecento partecipanti e Fontanella arrivato fino al gradino più basso del podio con un ottimo 3° posto assoluto, gli ambiziosi propositi dei due team sembrano difficili ma comunque raggiungibili, tenendo conto dell’invidiabile palmares costruito in questi anni di presenze nelle più importanti manifestazioni italiane ed internazionali.

Alla guida delle loro autovetture, Fiat 128 Rally per Fontanella-Scrivani e Lancia Beta Coupè per Aiolfi-Giafusti, sotto le insegne della scuderia Milano Autostoriche presente all’evento con la partecipazione del suo presidente Antonio De Martino, sfideranno partecipanti provenienti da tutto il mondo sulle insidiose ed impegnative strade dell’entroterra monegasco.

La presentazione ha visto la partecipazione di numerosi appassionati ed addetti ai lavori, tra cui l’assessore del comune di Piacenza Garetti e alcuni rappresentanti di Fiat-Crysler Automobile.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.