Giorno della Memoria: in piazza gli studenti “ricreano” il lager fotogallery

Un flash mob degli studenti del Liceo “Colombini” di Piacenza in occasione della Giornata della Memoria.

In piazza Cavalli gli studenti hanno allestito un set di grande impatto emotivo, un lager.

I ragazzi hanno ricreato la tragedia della deportazione con l’effetto del treno sul quale venivano trasportate le vittime della Shoah.

Si sono poi spogliati degli oggetti che portavano con sè per dare l’idea dello svuotamento imposto alle persone deportate, anche attraverso la rinuncia agli oggetti più cari.

Alla rappresentazione sono seguite alcune letture significative. Per non dimenticare e perchè non si ripeta più la storia dello sterminio sistematico.

IL VIDEO

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.