“Il nostro cane ucciso da uno sparo”. Indagini a Saliceto

E' la denuncia dei proprietari di un cagnolino, raggiunto da un colpo di carabina sparato da distanza ravvicinata. L'inquietante episodio è accaduto il 6 gennaio nelle campagne di Saliceto di Cadeo (Piacenza).

Più informazioni su

“Il nostro Lucky ucciso da uno sparo”.

E’ la denuncia dei proprietari di un cagnolino, raggiunto da un colpo di carabina sparato a distanza ravvicinata.

L’inquietante episodio è accaduto il 6 gennaio nelle campagne di Saliceto di Cadeo (Piacenza).

Il cane è stato trovato in serata gravemente ferito: le lastre eseguite al pronto soccorso veterinario (pubblicate sui social network dai proprietari dell’animale), nelle quali è ben visibile il piombino di una carabina, hanno fatto emergere come Lucky fosse stato colpito da un’arma ad aria compressa e presentasse anche alcune fratture.

I proprietari hanno avvertito dell’accaduto le forze dell’ordine: delle indagini si stanno occupando i carabinieri della stazione di Fiorenzuola con il supporto delle guardie ecozoofile.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.