Quantcast

Le Rubriche di PiacenzaSera - Rotary

Rotary Piacenza Farnese premia il dottor Giuseppe Braghieri foto

Gruppo Piacentino

(distretto 2050)

IL BLOG

 

Rotary Piacenza Farnese: premio alla professionalità per l’anno 2017 al dottor Giuseppe Braghieri

Il Presidente del club, Paolo Bosi, ha rinnovato l’ottima tradizione rotariana di riconoscere la buona professionalità e constatare che esistono persone disposte a mettere a disposizione della comunità il loro sapere, la competenza pratica verso chi ha bisogno.

A chi il premio per l’anno 2017? A un piacentino, un medico che ha  speso i suoi interventi e la sua competenza per mezzo mondo, soprattutto nella disastrata Africa Centrale. E’ il dottor Giuseppe Braghieri, conosciuto da molti in città, in cui torna, di tanto in tanto, per “staccare un attimo” e ritrovare parenti e amici

ll dottore ha seguito la cooperazione sanitaria e s’è trovato in molti casi all’anno zero. Primo, allora, aprire qualche presidio sanitario, magari in capanne prive persino di letti, e intervenire di persona per ogni tipo di malanno, poi realizzare centri di ricovero permanenti in vecchi edifici abbandonati e appena riattati, ancora distribuire le magre risorse ricevute perché potessero servire per l’indispensabile sanitario. Infine, prendere contatti con le rare università di medicina in Africa per richiedere personale medico stabile.

Il tutto in un clima di guerra permanente con biblici esodi, continui posti di blocco con gente armata e dal grilletto facile, massacri di avversari tribali, raccolte massicce in campi profughi non strutturati, fame, ignoranze colossali, superstizioni, odi ottusi, pestilenze da scarsa igiene, morti continue.  Un lavoro colossale, di poche certezze e di tante speranze!

Il dottor Braghieri, che è stato particolarmente festeggiato dai soci del club, ha ricevuto una targa con il riconoscimento e ha parlato delle sue esperienze.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.