Quantcast

“Suo figlio ha avuto dei problemi”. Ma l’anziana sventa la truffa

Tentano la truffa, l’anziana vittima li mette in fuga.

La prontezza di una donna ha sventato un raggiro ai suoi danni messo in atto da due sconosciuti.

E’ accaduto nella mattinata di mercoledì a Gragnano (Piacenza), quando la coppia si è presentata all’abitazione della donna mettendo in atto un copione purtroppo già visto in tante situazioni analoghe.

Uno si è presentato come addetto alla lettura dei contatori dell’acqua, il complice come vigile urbano: come spesso accade il tentativo di truffa ha fatto leva su presunti problemi di famigliari delle vittime, in questo caso del figlio del quale all’anziana è stata mostrata anche una foto.

La donna, che già in passato era rimasta coinvolta in un raggiro analogo, questa volta non ci è cascata e urlando ha messo in fuga i due avvisando nel frattempo i carabinieri.

Sulle loro tracce si sono subito messi i militari delle stazioni di San Nicolò e Sarmato, che hanno perlustrato la zona: della coppia di truffatori non c’era però più nessuna traccia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.