Quantcast

Le Rubriche di PiacenzaSera - Cinema

Virzì commuove e diverte con il road movie “Ella & John”

Più informazioni su

ELLA & JOHN – The Leisure Seeker

ITA- FR 2017

112 min

regia: Paolo Virzì

genere: comedy -on the road-drama

cast: Helen Mirren, Donald Sutherland, Kirsty Mitchell, Christian McKay, Robert Pralgo, Dick Gregory

musiche: Carlo Virzì

fotografia: Luca Bigazzi

Adattamento per il grande schermo del libro “In viaggio contromano” (2009) scritto da Michael Zadoorian.

Una coppia di anziani decide di coprire la tratta Boston – Key West a bordo del loro caro, vecchio camper che hanno battezzato The Leisure Seeker.

Destinazione?

La casa museo di Hemingway.

Secondo on the road per Paolo Virzì ma questa volta lo sfondo è a stelle e strisce.

Il regista italiano torna alla carica più motivato e ispirato che mai con un lungometraggio intelligente e riflessivo, commovente, solido e convinto nelle intenzioni e impeccabile nella scelta degli attori.

Tutti quanti siamo destinati a invecchiare. Sostanzialmente è questo il tema centrale della vicenda.

Una sorpresa davvero; non tanto per la troupe traslocata negli States, non per la colonna sonora firmata Carlo Virzì e nemmeno per la bella fotografia che aggiunge quel pizzico di magia la dove occorre.

La vera sorpresa di questo film risiede paradossalmente proprio nella maniera italiana di analizzare “l’universo geriatrico”, ora con brio e spumeggianti slanci di rinnovata gioia per il fatto di essere di nuovo a bordo del camper che hanno amato nei giorni lontani della loro gioventù, ora con una livida consapevolezza del – tutto ha un inizio e una fine – anche in America!

Una trama apparentemente banale, maneggiata e rimaneggiata fino alla nausea dalla Hollywood&Co, nondimeno, il garbo e l’eleganza messi in scena da Virzì fanno di questo film, un film viceversa unico nel suo genere che tocca il cuore.

Appassionato e appassionante.

Eccellente prova di stile.

A mio parere è il suo film più riuscito.

Classe 1935, Donald Sutherland non perde un colpo e resta un gigante.

Gianmarco Groppelli

Giudizio: ***

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.