PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Accordo tra Poligrafici e Libertà, sciopero revocato. I sindacati: “Soddisfatti”

Le organizzazioni sindacali Fistel-Cisl e Slc-Cgil e i rappresentanti di Editoriale Libertà hanno raggiunto un accordo che definisce la vertenza relativa alla chiusura del centro stampa della società. Lo comunica una nota diffusa dai sindacati, dopo che nelle scorse ore i lavoratori avevano proclamato lo stato di agitazione e una giornata di sciopero per protestare contro la decisione dell’Editoriale di sospendere la stampa del giornale nello stabilimento aziendale I Dossarelli, alla periferia di Piacenza, trasferendola in un centro stampa esterno, a Mantova.

Le intese raggiunte, con il consenso di tutti i lavoratori interessati, – si legge – hanno posto così pacificamente fine allo stato di agitazione proclamato.  “Siamo soddisfatti – commentano sindacati e lavoratori – in una vertenza non facile, alla fine si sono trovate le modalità per avvicinare le posizioni, revocare lo sciopero previsto per il 14 febbraio e arrivare a un accordo condiviso dai lavoratori”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Malteser

    Benvenuti a Piacenza: l’isola felice con le nuvole di panna montata e cascate al latte di fragole. Tutti contenti: padroni, sindacati e lavoratori che cantano Bianco Natale tenendosi per mano. E, di grazia, è possibile conoscere le condizioni per le quali Libertà NON ha più intenzione di fare quello che voleva fare? E per quanto tempo durerà questo senso di soddisfazione?