Quantcast

Le Rubriche di PiacenzaSera - Rotary

“Alimentazione e salute” al Rotary Piacenza Farnese foto

Gruppo Piacentino

(distretto 2050)

IL BLOG

R.C. Piacenza Farnese – Alimentazione e salute

“Alimentazione e salute” al Rotary Piacenza Farnese in occasione di un riuscito e partecipato interclub con il Rotary Valtidone introdotto dai due presidenti, Paolo Bosi e Abele Leva. Protagonista della serata il rotariano professor Fabio Fornari, primario di gastroenterologia dell’Ospedale di Piacenza, che ha sapientemente e brillantemente sintetizzato un tema tanto complesso. Il prof. Fornari ha iniziato introducendo alcune statistiche da pubblicazioni specializzate che denunciano un paradosso nutrizionale.

In alcuni Paesi della terra l’alimentazione è abbondante e male usata. Ci si ammala per eccesso di cibo. Il pericolo è l’obesità o il sovrappeso. Una condizione di vita foriera di molti disturbi gravi, dalle complicazioni cardiache a quelle circolatorie, dal diabete, alla crescita di condizioni tumorali o di forti infiammazioni.

Fornari ha poi parlato della dieta mediterranea che si basa su abbondante assunzione di verdura e frutta e su pochi grassi, con uso di pesce e di olio di oliva. Molte ricerche provano che difenda da tanti moderni malanni e favorisca un sano invecchiamento. Questa dieta è il meglio che sino a oggi s’è scoperto, ma di assoluto nella dietetica non esiste nulla. Tanto si deve rendere conto anche alla genetica personale che sola può offrire l’ultima parola su una vita lunga e priva di malanni.

Infine, qualche dettaglio. Il caffè: non troppo fa bene al fegato, ma non è solo il contenuto di caffeina, bensì qualche misterioso elemento aiuta la miscela a giovare.  Il pomodoro: contiene una sostanza che fa molto bene, il licopene, un potente antiinfiammatorio. Molte sono state le domande alle quali il relatore ha offerto sollecite e aggiornate risposte, precisando che la dietetica non reca i caratteri indiscutibili della scienza, ma è materia dinamica che evolve in funzione delle nuove acquisizioni scientifiche sul rapporto tra alimentazione e salute.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.