Quantcast

Alla scoperta del Pordenone a Cortemaggiore con le Guide “Scopri Piacenza”

Domenica 25 febbraio 2018 alle ore 15 presso la Chiesa dell’Annunciata a Cortemaggiore, in occasione dell’Edizione 2018 della Giornata Internazionale della Guida Turistica, le Guide del Coordinamento “Scopri Piacenza” terranno una visita guidata gratuita intitolata “Pordenone a Cortemaggiore. Terribilità e furore”.

Il titolo dell’evento è ispirato dalle parole con cui Giorgio Vasari nelle sue celebri Vite degli artisti descrisse il grande pittore Giovanni Antonio de’ Sacchis (1483-1539), che in territorio piacentino lasciò tra la fine degli anni Venti e gli anni Trenta del Cinquecento alcuni dei suoi sommi capolavori: “Et ancora che la terribilità et un certo furore molto da pittor nuovo e stravagante fosse nelle azzioni del Pordenone, non si toglie però ch’egli non fosse in grado d’eccellenza nella pittura egregio e spedito maestro”.

Durante la visita si potranno ammirare gli affreschi pordenoniani della Cappella Pallavicino, che con ardite soluzioni prospettiche e un tripudio di colore sviluppano il tema dell’Immacolata Concezione, e la grande tempera su tela raffigurante la Deposizione, definita da Adolfo Venturi “l’opera più contenuta e profonda” del maestro friulano.

La Giornata Internazionale della Guida Turistica, promossa in Italia dall’Associazione Nazionale Guide Turistiche (ANGT), vede ogni anno Guide Turistiche abilitate mettere la propria professionalità a disposizione del pubblico, offrendo visite guidate gratuite in luoghi della cultura. L’obiettivo è quello di valorizzare e diffondere il senso e il ruolo di una figura che, grazie a una competenza multidisciplinare e nello stesso tempo una preparazione “sul campo”, ha la missione di avvicinare le persone a siti, musei e volti delle città.

“Riproponiamo anche quest’anno un ricco calendario di eventi gratuiti – afferma Adina Persano, presidente dell’ANGT  – per ribadire l’importanza della figura professionale della guida turistica proprio nel momento in cui la categoria, a seguito dell’assenza di una chiara normativa sul suo accesso e il suo ruolo, sta vivendo dei grossi cambiamenti e incertezze”.

In occasione della visita del 25 febbraio gli eventuali contributi raccolti a titolo di offerta libera verranno interamente devoluti alla Chiesa dell’Annunciata di Cortemaggiore. Informazioni e prenotazioni: scopripiacenza@gmail.com

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.