Quantcast

Sabato apertura straordinaria del Museo Gazzola

Sabato 10 febbraio il Museo Gazzola di Piacenza aprirà le sue porte alla cittadinanza. Sono infatti previste due visite guidate (ore 16 e 17), tenute dal conservatore del museo, lo storico dell’arte Alessandro Malinverni.

Per l’occasione verranno presentati due dipinti recentemente restaurati da Davide Parazzi sotto la supervisione di Nicoletta Agazzi e Anna Coccioli Mastroviti, della Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per le province di Parma e Piacenza. Si tratta di due capolavori del neoclassicismo piacentino: Lucrezia di Gaspare Landi (restaurato grazie all’Inner Wheel Club di Piacenza) e la Morte di Sant’Andrea Avellino di Carlo Maria Viganoni (restaurato grazie a uno sponsor privato).

Sarà possibile visitare anche tutte le sale, che custodiscono dipinti e sculture dal Cinquecento al Novecento. L’ingresso è libero sino ad esaurimento posti.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.