Quantcast

Assigeco, si dimette coach Zanchi

“Vista la situazione difficile, con grande senso di responsabilità, Andrea Zanchi ha rassegnato, nella tarda serata di ieri, le dimissioni da capo allenatore dell’Assigeco Piacenza, nonostante i risultati negativi di questa stagione della squadra non siano imputabili solo alla sua gestione”. E’ quanto si legge in una nota ufficiale diffusa dalla società.

“Il presidente Franco Curioni – prosegue il comunicato -, conscio del momento particolare che sta vivendo la squadra e l’ambiente biancorossoblu, ha apprezzato ancor di più il gesto di Zanchi, fondamentale per dare un’ulteriore scossa ai giocatori. Considerando la stima immutata del presidente e di tutto l’ambiente Assigeco, Andrea Zanchi potrà in futuro essere coinvolto in altri ruoli all’interno della stessa società”.

La panchina è affidata al vice allenatore Cesare Riva che farà il suo esordio da capo allenatore nella prossima partita casalinga contro i Roseto Sharks, in programma domenica al Palabanca di Piacenza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.