PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bakery, coach Coppeta: “Ricordare sconfitte come stimolo per il futuro”

Più informazioni su

Settimana di prime volte negative per la Pallacanestro Piacentina Bakery che dopo aver visto violato il proprio parquet, trova anche la seconda sconfitta consecutiva sul terreno della Rekico Faenza. In un match dominato per 30′ la squadra allenata da coach Coppeta si scioglie sul più bello e permette alla tenacia dei faentini di tornare sotto e vincere. Coach Coppeta ai microfoni Bakery commenta così:

“Se in 15 minuti (ultimo quarto + overtime) fai 8 punti non puoi pensare di vincere le partite, soprattutto contro squadre che hanno questa offensività. Avevamo fatto benissimo, sia offensivamente che difensivamente e poi si è spenta la luce. Sicuramente andremo ad analizzare, vedere e parlare, ma ci siamo intestarditi a fare la partita solo con il tiro da 3, negli ultimi 15′ abbiamo fatto 14 tiri da 3 e solamente sette da due: è inverosimile. Bisogna avere la capacità di lettura e dire “ok, andiamo dentro” , se non facciamo canestro da tre punti, prendiamo qualche conclusione da due, qualche tiro libero; noi alla fine del terzo periodo eravamo 10/10 ai liberi, negli ultimi 15′ non abbiamo tirato nessun libero.”

Settimana lunga da 3 impegni per i biancorossi che avranno subito la chance di rifarsi mercoledì sera, in casa, vs Bernareggio.

“Quando perdi una partita di questo tipo, giocare subito può far bene perché non hai tempo di pensare, e soprattutto devi immergerti subito nel lavoro per preparare il match di mercoledì sera. Questa però era una partita che non potevamo regalare, quindi speriamo che non venga messa nel dimenticatoio, questa partita va tenuta nella testa come stimolo, come arrabbiatura per il futuro”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.