Quantcast

Basket promozione, Virtus Pontedellolio cede in casa al Magik Parma 58/65

VIRTUS PONTE DELL’OLIO – MAGIK PARMA 58/65 (15/14, 22/31, 41/46, 58/65)
GREGORI 3, FELLEGARA 1, BELLIN, PETKOVSKI 4, PONZI 16, CARINI 7, COTTINI 9, PASSALACQUA 5, PETROV 7, LEONDINI ne, SCARIONATI 7, LLIXHA ne. ALLENATORE LUCEV

Dopo 3 vittorie consecutive la Virtus cade in casa contro la penultima della classe, mettendo in atto la peggiore prestazione della stagione.

Forse i ragazzi di coach Lucev dopo le ultime vittorie, si erano illusi che per vincere bastava scendere in campo; ma senza lottare, soffrire e la giusta concentrazione non si raggiungono gli obiettivi. Così i ragazzi di Parma hanno vinto meritatamente, portando a casa due punti preziosi in chiave salvezza.

Sostanziale equilibrio nel 1° quarto dove le formazioni partono contratte e faticano a trovare il canestro che si chiude con il punteggio di 15 a 14 per i Pontolliesi.

Nel secondo quarto la Virtus mette a referto solo 7 punti con tanti errori sotto canestro e gli ospiti, con il Play Resurreccion incontenibile, creano un solco importante di 9 punti a loro favore. Si va al riposo lungo 22 a 31 per i ragazzi di Parma.

Al ritorno in campo sembra che la Virtus riesca a tornare in partita ma i tanti errori alla lunetta per i locali consentono agli ospiti di chiudere la 3° frazione sul punteggio di 41 a 46.

Nell’ultima frazione la Virtus prova ad affondare il colpo e riesce a portarsi fino a meno 1 a pochi minuti dalla fine ma la rimonta non riesce e i ragazzi di Parma sfruttano al meglio i tanti tiri liberi concessi nel finale.

Da segnalare un deludente 7 su 20 ai liberi e una spettacolare stoppata messa a segno dall’indomito Carini che rende meno amara una serata nata male.

Prossimo impegno “proibitivo” in trasferta per la Virtus, contro CUS Parma che ha fino ad ora vinto tutte le partite disputate.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.