Braccialetti “intelligenti”, Amazon “Speculazioni fuorvianti”. Salvini a Piacenza

Più informazioni su

“Le speculazioni riguardo l’utilizzo di questo brevetto sono fuorvianti“. E’ la posizione di Amazon dopo le polemiche nate sui cosiddetti “braccialetti intelligenti”, che potrebbero essere utilizzati dai dipendenti.

“Ogni giorno, in aziende in tutto il mondo, i dipendenti utilizzano scanner palmari per il controllo dell’inventario e per spedire gli ordini – scrive l’azienda in una nota ufficiale -. Questa idea, se e quando dovesse essere implementata in futuro, verrà fatto nel pieno rispetto delle leggi e delle norme, con il solo obiettivo di migliorare il lavoro di ogni giorno dei nostri dipendenti nei centri di distribuzione”.

“Muovendo le attrezzature verso i polsi dei dipendenti, le mani vengono liberate dall’utilizzo degli scanner e gli occhi non devono più guardare lo schermo. Tutte le tecnologie che abbiamo implementato fino a oggi hanno contribuito al miglioramento delle condizioni di lavoro nei nostri centri di distribuzione”.

Sulla vicenda dei braccialetti smart il segretario della Lega Matteo Salvini ha annunciato il suo arrivo a Piacenza mercoledì 7 febbraio per incontrare i vertici locali di Amazon.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.