Quantcast

Il Busa Trasporti torna alla vittoria con Cremona (1-3)

Più informazioni su

Il Busa Trasporti-BLS torna alla vittoria. Lo fa dopo la sconfitta in Coppa Italia e nell’ultima giornata di campionato con Cusano, lo fa con una rimonta sul campo spinoso di un’avversaria in crescendo nelle ultime apparizioni.

Coach Cornalba manda in campo Cobbah e Fava: due scelte che si riveleranno fondamentali per l’economia della gara. Una gara che inizia con il piede giusto ma che vede Cremona riportarsi sotto e passare a condurre. Il muro dell’Esperia rintuzza gli attacchi biancoverdi: le padrone di casa riescono a trovare così il passo giusto chiudendo sul punteggio di 25-21 il primo parziale.

Nel secondo set l’avvio è di marca gialloblu con il Busa Trasporti-BLS chiamato ad inseguire (12-10). Le ragazze in maglia biancoverde però ritrovano compattezza e punti importanti con Bottiani. Nel finale Rocca mette a terra i tre punti che consentono alla squadra di pareggiare il conto set.

Se nel secondo parziale a fare la voce grossa è l’intero sestetto, nella prima metà del terzo set protagonista assoluta è Wendy Cobbah: l’opposto riesce a trovare punti difficili sorprendendo anche l’ottima organizzazione difensiva di Cremona. Dopo il grande dispendio di energie la ghanese lascia il posto a Brigati con Gossolengo che riesce a distendersi nel finale grazie ai punti di Scarabelli e Bottaini: il match è ribaltato.

Il riscatto del Busa-BLS si completa nel quarto e decisivo set: i muri della rientrante Cobbah e Fava tengono lontani i pericoli ed il solco si fa sempre più netto. Prima tre poi cinque punti: Esperia alza bandiera bianca sul preciso ace di Scarabelli che colpisce in pieno la linea. Tre punti che tornano a Gossolengo, vetta mantenuta e fiducia ritrovata.

ESPERIA CREMONA-BUSA TRASPORTI-BLS GOSSOLENGO 1-3 (25-21; 20-25; 23-25; 17-25)

ESPERIA CREMONA: Bulla 2, Decordi 4, Bassi 12, D’Este 7, Lodi 16, Muzzupappa 4, Miglioli, Ghisolfi 8, Perroni (L). All. Sbano

BUSA TRASPORTI-BLS GOSSOLENGO: Rocca 7, Cobbah 17, Bottaini 13, Scarabelli 16, Fava 11, Maini 8, Brigati, Picco (L). NE: Maloberti, Nedeljkovic, Valchierai, Sacchi (L2). All. Cornalba-Chiodaroli

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.