Quantcast

Callegari (Italia agli Italiani): “A Ivaccari panchina mai restituita, frazioni dimenticate”

Nota a firma di Maurizio Callegari – “Italia agli italiani”

Una panchina rimossa lo scorso anno e mai più restituita agli abitanti di una frazione cittadina, Ivaccari nel comune di Piacenza. Complice il “terremoto” alla manutenzione del Comune di Piacenza, o la dimenticanza di un addetto o più semplicemente la mancanza di risorse economiche.

Quel che è certo, è la ormai cronica dimenticanza delle esigenze degli abitanti le frazioni piacentine, viene voglia politicamente parlando di azzerare le Regioni, resuscitare le Province e mettere le frazioni nelle loro mani. Sono sicuro che gli abitanti avrebbero di che gioire, ma tant’è che anche i tour elettorali degli aspiranti alla poltrona di Sindaco di Piacenza non hanno sortito un bel niente.

Niente di niente anche da articoli di giornale, servizi televisivi, manifestazioni che documentavano con precisione le richieste dei vari comitati di cittadini residenti, la politica a Ivaccari è da sempre in vacanza.

Non sto qua a elencare le richieste che sono pervenute al sottoscritto e alla lista che rappresento – ITALIA AGLI ITALIANI – dai cittadini delle frazioni, ma ritengo necessaria una legge ad hoc che li tuteli maggiormente, perché abusando di quest’affermazione dico: non esistono Piacentini di serie A o di serie B esistono Piacentini che pagando le tasse hanno gli stessi sacrosanti DIRITTI di tutti gli altri.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.