PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Canottaggio: Vittorino in evidenza nella Gara Internazionale di Torino

Grande partecipazione e grande agonismo sulle acque torinesi del Po dove nei giorni scorsi si è svolta una delle più importanti e prestigiose classiche del canottaggio invernale di fondo, la “D’Inverno sul Po”, regata internazionale giunta quest’anno alla trentacinquesima edizione.

Come sempre, la regata – che quest’anno si è disputata sulla distanza dei 5000 metri – è stata divisa in due giornate: al sabato la gara Nazionale in 7.20, singolo, due senza e doppio, mentre alla domenica si è svolta la gara Internazionale aperta a quattro di coppia e otto. Per quanto riguarda il sabato, sono state 82 le Società in gara, per un totale di 941 atleti iscritti e 554 equipaggi al via. Nella gara Internazionale di domenica, invece, si è moltiplicato il numero degli atleti, 1795 iscritti, su 334 barche tra quadrupli e ammiraglie.

Nella Classica d’Inverno, la Vittorino ha schierato al via sette equipaggi. Quarto posto sulle 19 partenti della categoria Ragazzi (15-16 anni) per il doppio composto da Maria Sole Perugino e Chiara Esposti, giù dal podio per una manciata di secondi al termine di un’ottima regata. Sempre nella stessa categoria, ottavo posto invece per l’equipaggio maschile composto da Elia Angelelli e Felipe Zermani, mentre invece l’altro equipaggio biancorosso formato da Giuseppe Brandazza e dall’esordiente Mattia Bobbi ha terminato la regata in diciassettesima posizione. Costrette al ritiro per motivi fisici, invece, le biancorosse Ilaria Botti e Valentina Squieri nella specialità del due senza. Settimo posto per Sofia Gamaleri nel singolo Cadetti (14 anni), e sesto posto finale su venti partenti, invece, per il doppio Allievi C (13 anni) composto da Tommaso Perugino e Martino Zermani. Sempre in doppio, ma nella categoria Cadetti, ventottesimo posto per Matteo Cioncolini e per l’altro esordiente di giornata Nicola Fadda

Nella gara Internazionale, invece, la Vittorino ha schierato sul Po due equipaggi. Il risultato migliore è stato conquistato dal quattro di coppia femminile formato da MariaSole Perugino, Chiara Esposti, Ilaria Botti e Alice Casadei della Canottieri Ravenna, che ha terminato l’impegnativa regata al quinto posto. Dodicesimo posizione, invece, sulle ben 29 giunte al traguardo, per il quadruplo composto da Elia Angellelli, Felipe Zermani, Giuseppe Brandazza e Riccardo Filace della canottieri Nino Bixio. Da segnalare, infine, l’undicesimo posto conquistato da Sofia Gamaleri che ha gareggiato in equipaggio con i colori della Canottieri Monate con Chiara Ciura e Giorgia Arata e Martina Di Odoardo della Canottieri Flora.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.