Il Comune cerca sponsor per mezzo milione, ecco l’elenco dei progetti finanziabili foto

Sono stati presentati in municipio a Piacenza gli indirizzi operativi approvati dalla giunta comunale per la ricerca di sponsor, a sostegno delle iniziative del Comune. E’ stato illustrato il primo elenco di eventi culturali e turistici e i progetti relativi musei e biblioteche per i quali, nel biennio 2018-2019, sarà attivato il coinvolgimento di sostenitori esterni.

Una sorta di “listino” con gli importi necessari al sostegno di alcune iniziative o cantieri di natura culturale, per un importo di 533mila euro complessivi. Alla presentazione sono intervenuti il sindaco Patrizia Barbieri, l’assessore alla Cultura Massimo Polledri e la direttrice del Musei Civici di Palazzo Farnese e dirigente del Servizio Cultura, Antonella Gigli.

Tra i progetti finanziabili (qui sotto l’elenco completo), l’Estate a Palazzo Farnese, il restauro del monumento a Romagnosi, e strutture e arredi relativi alle biblioteche.

SCARICA L’ELENCO COMPLETO 

La diminuzione delle risorse economiche disponibili rende sempre più prezioso il contributo di sponsor – viene sottolineato da parte dell’amministrazione comunale di Piacenza – per realizzare progetti e iniziative per la città.

Per garantire criteri uniformi nella ricerca, scelta e gestione di tali sponsor, la Giunta comunale ha approvato gli Indirizzi operativi per la ricerca di sponsor per iniziative comunali contenenti indicazioni su iniziative sponsorizzabili, procedure da seguire per la presentazione e l’esame delle proposte, modalità per la pubblicazione degli avvisi con i cataloghi delle iniziative sponsorizzabili, obblighi e i benefici per gli sponsor.

Possono diventare sponsor soggetti  pubblici  e soggetti privati (persone fisiche o giuridiche) in possesso dei requisiti per contrarre con una PA (art 80 dlgs 50/2016). E’ possibile sponsorizzare lavori, forniture, servizi, progetti, attività, eventi, manifestazioni, e le sponsorzzazioni possono essere finanziarie (con versamento di un importo), tecniche (con esecuzione di lavori o fornitura di beni e servizi eseguiti direttamente dallo sponsor o attraverso ditte da esso scelte e remunerate) o miste.

Per sponsorizzazioni di importi pari o superiori a 5.000 euro sono pubblicati periodicamente su queste pagine e all’albo pretorio avvisi di ricerca sponsor contenenti un catalogo delle iniziative e i  benefici per gli sponsor. Saranno pubblicate inoltre eventuali proposte spontanee di sponsorizzazione per verificare se ci sono altri soggetti interessati, mentre l’assegnazione diretta avverrà solo in casi particolari, elencati negli Indirizzi.

Gli avvisi riporteranno anche i vantaggi per gli sponsorvisibilità negli strumenti di promozione e altri benefit definiti per le singole iniziative.  E’ possibile diventare sponsor unico coprendo almeno l’80% del costo complessivo di una iniziativa Per sponsorizzazioni di importi inferiori a 5.000 euro le sponsorizzazioni sono affidate direttamente se si è in possesso dei requisiti per contrarre con la Pubblica Amministrazione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.